Quantcast

Spaccio e prostituzione, rito abbreviato per 4 degli agenti arrestati

Saranno processati con il rito abbreviato quattro dei sei poliziotti in forza alla questura di Piacenza rimasti coinvolti nei mesi scorsi nella maxi inchiesta su spaccio di droga e prostituzione condotta dai carabinieri

Saranno processati con il rito abbreviato quattro dei sei poliziotti in forza alla squadra mobile della questura di Piacenza rimasti coinvolti nei mesi scorsi nella maxi inchiesta su spaccio di droga e prostituzione condotta dai carabinieri.

Si tratta di Paolo Bozzini, Luca Fornasari, Luciano Pellilli e Paolo Cattivelli, accusati a vario titolo di reati che vanno dall’acquisto di stupefacenti destinati al commercio, al favoreggiamento della prostituzione: il gip ha concesso il rito abbreviato anche a Giorgio Cavaciuti, il pensionato finito a sua volta nelle indagini. La prima udienza è prevista per il 5 dicembre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.