Quantcast

Vandali all’ospedale di Fiorenzuola, danneggiato un ecografo di pediatria

Venerdì mattina è stato affisso sulla porta di un ambulatorio un cartello con una frase offensiva nei confronti di un professionista dell’ospedale. Nel pomeriggio, aprendo lo stesso ambulatorio, sono stati riscontrati i danni al macchinario

Più informazioni su

Danneggiato un ecografo del reparto di pediatria dell’ospedale di Fiorenzuola (Piacenza)

Deprecabile atto di vandalismo all’ospedale di Fiorenzuola d’Arda. Secondo quanto riferito in un comunicato dall’azienda Ausl, venerdì mattina è stato affisso sulla porta di un ambulatorio un cartello con una frase offensiva nei confronti di un professionista dell’ospedale.

Nel pomeriggio, aprendo lo stesso ambulatorio, si è riscontrato che due delle tre sonde in dotazione all’apparecchio ecografico presente erano state danneggiate, tagliandone i fili di collegamento. Fortunatamente, l’integrità della terza sonda ha permesso il quasi regolare svolgimento dell’attività programmata.

E’ stato però necessario annullare e riprogrammare l’esame ad un utente per il quale era indispensabile una delle sonde danneggiate. L’episodio è stato naturalmente denunciato alle forze dell’ordine. La Direzione Aziendale nello stigmatizzare l’inqualificabile atto di vandalismo, che ha arrecato un danno non solo e non tanto ad un attrezzatura del servizio sanitario pubblico ma soprattutto ai diritti degli utenti del servizio, si è immediatamente attivata per ripristinare la piena funzionalità dell’attrezzatura danneggiata.

La condanna di Cgil e Cisl

Le organizzazioni sindacali FP CGIL e FP CISL Venute a conoscenza di uno spiacevole episodio veriificatosi oggi nel presidio Ospedaliero di Fiorenzuola dove ignoti hanno compiuto un gesto vandalico , danneggiando una apparecchiatura diagnostica pediatrica e rivolgendo frasi ingiuriose nei confronti di un lavoratore dell’Azienda , Esprimendo solidarietà allo stesso dipendente condannano il gesto deplorevole soprattutto per le ricadute inevitabili che si verificheranno sulla fascia più fragile della popolazione.

In merito all’atto vandalico registrato all’ospedale di Fiorenzuola, il segretario generale della Cgil di Piacenza, Paolo Lanna, dichiara quanto segue: “E’ importante che la comunità reagisca in modo unito e solidale a queste azioni che inquinano la discussione su scelte delicate e importantissime per la salute dei lavoratori e dei cittadini del nostro territorio. E’ il momento che le istituzioni, con una piena assunzione di responsabilità, ristabiliscano la serenità del territorio”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.