Quantcast

Virgo Fidelis, in San Giovanni le celebrazioni della patrona dell’Arma

La celebrazione, alle ore 10 nella chiesa di San Giovanni in Canale di Piacenza, ha visto la partecipazione del Prefetto Antonino Puglisi, del Comandante Provinciale dei Carabinieri Colonnello Filippo Fruttini, autorità militari e civili

I Carabinieri di Piacenza, oggi 21 novembre 2013, commemorano la Virgo Fidelis, patrona dell’Arma, la Giornata dell’Orfano ed il 72° anniversario dell’eroica difesa del caposaldo di Culqualber da parte del 1° Battaglione Carabinieri e Zaptié mobilitato, che il 21 novembre 1941 si sacrificò in una delle ultime battaglie in terra d’Africa, per la quale fu conferita alla Bandiera dell’Arma la 2^ Medaglia d’Oro; fu in omaggio a quella fedeltà assoluta che Sua Santità Pio XII, accogliendo l’istanza dell’Ordinario Militare per l’Italia Monsignor Alberto Ferrero di Cavallerleone, con Breve Apostolico dell’8 dicembre 1949, proclamò ufficialmente Maria Virgo Fidelis Patrona dei Carabinieri, fissandone la festa appunto il 21 novembre.
 
La celebrazione, alle ore 10 nella chiesa di San Giovanni in Canale di Piacenza, ha visto la partecipazione del Prefetto Antonino Puglisi, del Comandante Provinciale dei Carabinieri Colonnello Filippo Fruttini, autorità militari e civili, i Carabinieri dell’Ispettorato Banca d’Italia, della Associazione Nazionale Carabinieri di tutta la provincia e il Gruppo delle Benemerite.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.