Quantcast

Volley B2, per la Canottieri Ongina settimana da regina del campionato

La vittoria di Bolzano unita al passo falso di Viadana ha lanciato in orbita la squadra di Bruni, prima e finora imbattuta. Sabato confronto casalingo contro il Lorini Mantova di Molteni

Più informazioni su

Una settimana da regina. La Canottieri Ongina si gode il primato solitario in vetta alla classifica del campionato di B2 maschile, girone C. I monticellesi, infatti, sono balzati al comando nel week end grazie alla vittoria esterna di sabato a Bolzano e alla contemporanea sconfitta di domenica del Viadana, fino a quel momento in testa alla graduatoria. Nulla è stato ancora fatto, ovviamente, a maggior ragione dopo sole sei partite disputate, ma senza dubbio il cammino della squadra allenata da Gabriele Bruni è stato fin qui molto positivo.

Dopo l’esordio sofferto contro il San GIorgio Saira, battuto al tie break a Monticelli, Giumelli e compagni hanno collezionato cinque vittorie piene contro Conto Italiano Mantova, Costa Volpino, Zanè, Isola della Scala e Bolzano, conquistando così diciassette dei diciotto punti in palio, con uno score di diciotto set vinti e cinque persi.

Facendo il confronto con la scorsa stagione, quando la Canottieri Ongina era inserita nel girone B di B2, la formazione del presidente Fausto Colombi vanta ora due punti in più considerando sempre le prime sei partite. Escludendo la stagione 2011-2012 in B1 (poi culminata con la retrocessione) e guardando anche l’anno precedente, terminato con la promozione nella terza serie nazionale, quella attuale è la miglior partenza degli ultimi anni in casa monticellese. Sicuramente il calendario è stato un buon alleato, dal momento che rimangono da giocare ancora tutti gli scontri diretti contro Viadana, Montecchio e Cisano, ma è indubbio che la squadra di Bruni abbia saputo sfruttare questa opportunità.

In attesa di avvicinarsi al ciclo di ferro, sabato sera alle 21 a Monticelli la Canottieri Ongina riceverà la visita della pericolante Noleggio Lorini Mantova, nelle cui fila milita lo schiacciatore Marco Molteni, una vita in serie A.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.