Quantcast

51 seggi e 350 volontari, domenica le primarie Pd foto

51 seggi su tutta la provincia che coinvolgeranno circa 350 persone. Sono i numeri in campo a Piacenza per le primarie del Partito Democratico che domenica prossima 8 dicembre

Più informazioni su

51 seggi su tutta la provincia che coinvolgeranno circa 350 persone. Sono i numeri in campo a Piacenza per le primarie del Partito Democratico che domenica prossima 8 dicembre sceglieranno il nuovo segretario nazionale. In campo Giuseppe Civati, Gianni Cuperlo e Matteo Renzi.

I seggi saranno aperti domenica dalle 8 alle 20 (LEGGI QUI L’ELENCO). Otto quelli allestiti a Piacenza: all’Auditorium S. Ilario, alla cooperativa di S.Antonio, alle circoscrizioni 2, 3, 4, al centro civico della Besurica, ed alle cooperative di Roncaglia e Mortizza.

Possono votare tutte gli elettrici ed elettori che abbiano compiuto il 16esimo anno di età. Per i non iscritti al partito è richiesto un contributo di due euro. Gli elettori dovranno presentare un documento d’identità valido e, se iscritti, la tessera di iscrizione al Pd. I ragazzi tra i 16 e i 18 anni, gli studenti, i lavoratori fuori sede e i cittadini temporaneamente fuori sede per motivi personali, debbono obbligatoriamente registrarsi online per poter votare sul sito internet www.primariepd2013.it. Per tutti la registrazione online si potrà effettuare fino alle ore 12 del 6 dicembre 2013.

Il voto è aperto anche ai cittadini stranieri in possesso di regolare permesso di soggiorno. Si vota al seggio di appartenenza che risulta dalla residenza; sul sito pdpiacenza.it, insieme a tutte le informazioni, si troverà uno stradario con i seggi corrispondenti alle vie di residenza.

“Un ringraziamento va a tutti i volontari e simpatizzanti – sottolinea il responsabile organizzativo del Pd Stefano Cugini – una disponibilità che politicamente ha un senso enorme in un momento come questo”. “Penso ci possa essere una grande partecipazione, ritengo che i messaggi lanciati dai tre candidati possano invogliare le persone a venire a votare”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.