Quantcast

Anmil: “Necessari altri tre posteggi per disabili in Piazza Sant’Antonino”

"Adesso sono presenti 2 posti riservati - sottolinea il presidente Galvani - che però ci sembrano decisamente pochi per l’importanza del luogo. Questa sarà la terza o quarta colta che rifacciamo questa richiesta, che ci sembra assolutamente motivata"

“Dando voce alle tante richieste che ci giungono, chiediamo pubblicamente all’amministrazione comunale di predisporre altri 3 posti auto riservati ai cittadini disabili titolari di speciale permesso in piazza Sant’antonino davanti al teatro Municipale”. Con queste parole Bruno Galvani, presidente della locale sezione dell’Anmil, ancora una volta rilancia un problema che si evidenziò già all’indomani della inaugurazione della piazza riqualificata.

“In effetti – sottolinea Galvani – se ci dicemmo molto contenti per aver convinto i nostri amministratori di allora a ridurre al minimo la presenza dell’acciottolato in questo luogo pubblico che è la terza piazza più significativa della nostra città, ci sembrò fin da subito sbagliata la decisione di eliminare alcuni posti auto riservati ai cittadini disabili che prima dell’intervento erano ubicati proprio davanti all’ingresso del teatro. Adesso sono presenti 2 posti riservati, che però ci sembrano decisamente pochi per l’importanza del luogo. Questa sarà la terza o quarta colta che rifacciamo questa richiesta, che ci sembra assolutamente motivata. Il fatto che nessuno intervenga è un brutto segnale politico”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.