Quantcast

Copra Elior, big match contro Trento. De Cecco: “Gara durissima”

Dopo le cinque gare mozzafiato di Finale dei Play Off Scudetto della passata stagione, Diatec Trentino e Copra Elior Piacenza si incontrano per la prima volta in questa stagione pronti a regalare nuove emozioni e grande spettacolo

Più informazioni su

Il PalaTrento si prepara a vivere uno dei match più attesi della stagione. Dopo le cinque gare mozzafiato di Finale dei Play Off Scudetto della passata stagione, Diatec Trentino e Copra Elior Piacenza si incontrano (domenica alle ore 18) per la prima volta in questa stagione pronti a regalare nuove emozioni e grande spettacolo. Precise in Europa (entrambe prime nei propri gironi), il recente cammino delle due formazioni in Campionato è leggermente differente, con i trentini che hanno perso tre lunghezze sui piacentini dopo i risultati delle ultime due gare (una vittoria ed una sconfitta al tie break rispettivamente contro Città di Castello e Vibo Valentia).

Sono invece sette le vittorie consecutive di Piacenza che, dopo l’esordio stagionale infelice, ha ingranato la marcia giusta rimanendo in scia di Macerata, lontana solamente tre punti. Sicuri dei Quarti di Coppa Italia, gli emiliani si presenteranno con voglia di riscatto dopo lo Scudetto 2012/13 perso per un soffio.

Giacomo Sintini (Diatec Trentino): “Ritrovarmi a giocare per la prima volta la sfida Trento-Piacenza dopo la Finale Scudetto dello scorso 12 maggio sarà sicuramente particolare ed emozionante: dopo quel giorno per me non sarà mai più una sfida come tutte le altre. Quella gara 5 è stata molto di più di una partita: una giornata indimenticabile che è entrata nella mia storia ed in quella di Trento, della Trentino Volley e dei suoi tifosi. Quando domenica al PalaTrento mi ritroverò di nuovo di fronte alle maglie Copra Elior, ai tanti avversari che ancora sono rimasti in quella squadra rispetto ad allora e mi accorgerò che stiamo giocando sul campo tricolore credo che proverò davvero sensazioni fortissime. Mi aspetto una bella risposta da parte del nostro pubblico, che ha saputo starci vicino anche a Lugano grazie a quella quarantina di tifosi che ci hanno seguito dal vivo”.

Luciano De Cecco (Copra Elior Piacenza): “Quella di domenica sarà una partita difficilissima. Speriamo di continuare a comportarci bene e a esprimere il gioco che fino ad ora stiamo mettendo in campo. Per me sarà inoltre un piacere poter riabbracciare il mio amico Solé. Mi auguro che anche a Trento, come ieri sera in Champions, riusciremo a portare un grande spettacolo”.


PRECEDENTI
: 40 (25 successi Trento, 15 successi Piacenza).
EX: non ci sono ex tra queste due formazioni.
A CACCIA DI RECORD
In Campionato: Matteo Burgsthaler – 4 muri vincenti ai 400, Michele Fedrizzi – 10 attacchi vincenti ai 500, Donald Suxho – 1 partita giocata alle 100 (Diatec Trentino); Luca Vettori – 1 partita giocata alle 100 (Copra Elior Piacenza).

9a giornata di andata Serie A1

Sabato 14 dicembre 2013, ore 18.30

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Altotevere Città di Castello 
Diretta RAI Sport 1
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
(Gnani-Cappello)  Addetto al Video Check: Cavalieri


Domenica 15 dicembre 2013, ore 18.00

Sir Safety Perugia – Andreoli Latina
(Satanassi-Bartolini)  Addetto al Video Check: Mangino

Diatec Trentino – Copra Elior Piacenza
Cesare-Sobrero)  Addetto al Video Check: Giglio

Exprivia Molfetta – CMC Ravenna
(Braico-Zucca)  Addetto al Video Check: Mastronicola

Casa Modena – Calzedonia Verona 
Diretta Sportube.tv
(La Micela-Boris)  Addetto al Video Check: Gianaroli


Domenica 15 dicembre 2013, ore 18.30
Cucine Lube Banca Marche Macerata – Bre Lannutti Cuneo  Diretta RAI Sport 1
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
(Puecher-Pasquali)  Addetto al Video Check: Monini

 

Classifica
Cucine Lube Banca Marche Macerata 23, Copra Elior Piacenza 20, Diatec Trentino 17, Sir Safety Perugia 15, Calzedonia Verona 12, Casa Modena 12, Bre Lannutti Cuneo 10, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 9, Exprivia Molfetta 9, Altotevere Città di Castello 8, CMC Ravenna 5, Andreoli Latina 4


Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.