Quantcast

Disturbi mentali, si amplia in via Campagna il Ser.T di Piacenza foto

Sono stati presentati alla cittadinanza i nuovi locali del Ser.t. di via Campagna 74, ricavati dalla riqualificazione della palazzina ex Igiene e Profilassi

Più informazioni su

Sono stati presentati alla cittadinanza i nuovi locali del Ser.t. di via Campagna 74, ricavati dalla riqualificazione della palazzina ex Igiene e Profilassi. Gli ambienti ospitano una nuova unità operativa dedicata in particolare al trattamento dei disturbi mentali connotati da gravi problematiche relazionali e di personalità (dipendenze complesse).

Il Sert di Piacenza trova una nuova casa nei locali della palazzina ex Igiene e Profilassi, in via Campagna 74. Qui troverà spazio la nuova unità operativa dedicata al trattamento dei disturbi mentali connotato da gravi problematiche relazionali e di personalità. Per la riqualificazione della palazzina sono stati investiti complessivamente 800 mila euro, al 95 per cento con finanziamenti statali.

Il servizio e’ stato presentato dal direttore generale Asl Andrea Bianchi, Antonio Mosti, direttore Sert distretto di Piacenza, dagli assessori di Comune e Provincia Giovanna Palladini e Pierpaolo Gallini.

Ai pazienti sarà offerta un’assistenza sanitaria e sociale integrata, con trattamenti farmacologici psichiatrici e internistici coniugati ad appropriati trattamenti psicoterapici. Un progetto pilota in Emilia Romagna.

Non solo, il recupero della palazzina rappresenta la restituzione alla città, attraverso i servizi offerti ai suoi abitanti più fragili e bisognosi di aiuto, di una struttura rimasta chiusa per 30 anni, contribuendo anche alla riqualificazione di tutta l’area compresa tra la rotonda di via XXI Aprile e via Campagna.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.