Quantcast

Domenica Giornata Internazionale del Volontariato al Gotico

Domenica 8 dicembre a partire dalle ore 10 sessantacinque associazioni di volontariato saranno presenti nel Salone d’Onore di Palazzo Gotico per celebrare la Giornata Internazionale del Volontariato, far conoscere il proprio impegno e le proprie attività

Domenica 8 dicembre a partire dalle ore 10 sessantacinque associazioni di volontariato saranno presenti nel Salone d’Onore di Palazzo Gotico per celebrare la Giornata Internazionale del Volontariato, far conoscere il proprio impegno e le proprie attività.

In questa edizione 2013 l’attenzione è focalizzata sulle organizzazioni che si occupano di salute; sotto lo slogan “La salute ci riguarda” volontari, medici e personale sanitario proporranno momenti informativi, controlli gratuiti della glicemia e della pressione, tipizzazione dei potenziali donatori di midollo osseo tramite il tampone di saliva, manovre salvavita pediatriche e dimostrazione e prova dell’uso di defibrillatore.  Interverranno tra gli altri Giorgio Macellari Direttore U.O. Chirurgia Senologica AUSL di Piacenza, Davide Carini Responsabile Unità di Raccolta dell’Avis Provinciale di Piacenza, Francesco Giangregorio Medico U.O. Gastroenterologia ed Epatologia, Donatella Zavaroni Responsabile U.O. Diabetologia, Eleonora Morandi Caposala Diabetologia e Sabina Pezzola Dietista.

In un’area dedicata alla salute i visitatori potranno rendersi contro de visu della straordinaria risorsa rappresentata dai cittadini impegnati attivamente nelle associazioni di volontariato a favore del benessere collettivo. A conferma e sostegno di un dato confortante raccolto dall’Eurispes nel gennaio di quest’anno che vede il volontariato conquistare il 75,4% della fiducia delle persone intervistate.

Accanto allo spazio-salute sono tante le associazioni che si occupano di povertà, disagio, mondialità, cultura, tutela degli animali e dell’ambiente che saranno a disposizione dei visitatori. Alle ore 11 è prevista la presenza di Radio Shock che intervisterà un gruppetto di volontari e durante l’intera  giornata si succederanno momenti di ristoro, di musica e di gioco per i bambini meglio dettagliati nel programma allegato.

Il senso dell’intera giornata è quello di evidenziare in modo chiaro e ineludibile la complessità e l’importanza nevralgica dell’impegno attivo di tanti cittadini che operano per il bene comune con grande senso di responsabilità e in spirito di assoluta gratuità. Perché le istituzioni ne siano sempre più consapevoli, perché altri cittadini si lascino sedurre dall’attività di volontariato, perché i più giovani possano avere una rappresentazione più positiva della società attuale. Per i dettagli consultare il sito di Svep www.svep.piacenza.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.