Faccia a faccia con i ladri in ditta, “vampiri” di gasolio in fuga

Il provvidenziale intervento del titolare di un’azienda di autotrasporti ha messo in fuga una coppia di "vampiri" di gasolio che stavano aspirando il carburante da una cisterna. E’ accaduto ieri sera intorno alle 22.30 nella zona del Montale a Piacenza

Più informazioni su

Faccia a faccia con i ladri in ditta. Il provvidenziale intervento del titolare di un’azienda di autotrasporti ha messo in fuga una coppia di “vampiri” di gasolio che stavano aspirando il carburante da una cisterna. E’ accaduto ieri sera intorno alle 22.30 nella zona del Montale a Piacenza, quando l’attenzione del proprietario è stata attirata da alcuni rumori provenienti dal piazzale. E’ così sceso trovandosi davanti due persone con il volto coperto da un passamontagna: alla sua vista i malviventi senza pensarci due volte si sono dati alla fuga facendo perdere le proprie tracce nei campi circostanti.

All’interno dell’azienda è rimasto tutto il loro armamentario: un furgone, risultato rubato a Cinisello Balsamo, tre grosse cisterne, ed un motore, collegato alla batteria del mezzo, con il quale avevano iniziato ad aspirare il gasolio da una cisterna nel piazzale. Per entrare avevano forzato il cancello di ingresso, rimasto danneggiato. Scattato l’allarme, sul posto si sono portate le volanti della polizia con una pattuglia della polizia stradale che si trovava nelle vicinanze. Dei ladri però nessuna traccia. Indagini sono in corso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.