Quantcast

Gila e Cacia consegnano la borsa di studio “Michela Secondini” FOTO foto

Un premio all’impegno scolastico, una borsa di studio in ricordo di Michela Secondini. A ricevere il premio Cristian Iudicello, studente del Liceo San Benedetto che si é distinto per impegno scolastico ed extrascolastico

Un premio all’impegno scolastico, una borsa di studio in ricordo di Michela Secondini, figlia dell’ex biancorosso Felice e prematuramente scomparsa all’età di 32 anni. A consegnare il premio a Cristian Iudicello, studente del Liceo San Benedetto che si é distinto per impegno scolastico ed extrascolastico sono stati Alberto Gilardino e Daniele Cacia, campioni del calcio e nella vita lanciati entrambi dal Piacenza Calcio, come rappresentanti dell’associazione William Bottigelli. “Per noi é un onore – ha affermato Mario Chitti dell’associazione benefica – perché abbiamo bisogno di giovani impegnati”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.