Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - UniCatt

Il professor Cocconcelli alla Fondazione Eni per Expo 2015

Nel corso della conferenza “Nutrire il pianeta - Energia per l’Africa” tenutasi presso la fondazione Eni Enrico Mattei e centrata sull’intervento del prof. Prof. Jeffrey D. Sachs, direttore di Earth Institute e uno dei maggiori esperti mondiali sullo sviluppo economico e la lotta contro la povertà, è intervenuto il prof. Piersandro Cocconcelli,

Più informazioni su

Nel corso della conferenza “Nutrire il pianeta – Energia per l’Africa” tenutasi presso la fondazione Eni Enrico Mattei e centrata sull’intervento del prof. Prof. Jeffrey D. Sachs, direttore di Earth Institute e uno dei maggiori esperti mondiali sullo sviluppo economico e la lotta contro la povertà, è intervenuto il prof. Piersandro Cocconcelli, della facoltà di Scienze agrarie, alimentari e ambientali della Cattolica di Piacenza e direttore di Expolab, che in qualità di membro del Comitato scientifico del Comune di Milano ha presentato la rete che le 7 università milanesi hanno implementato per approfondire il tema e i sottotemi di Expo 2015, per promuovere il coinvolgimento di vari interlocutori e per elaborare strumenti di divulgazione presso i cittadini.

Ricordando il convegno tenutosi a fine novembre a Milano in collaborazione con FAO, World food Program e Unione Europea sulla cooperazione interazionale, Cocconcelli ha presentato alcune buone pratiche di cooperazione universitaria, come quelle gestite dal CESI – Centro di Ateneo per la Solidarietà Internazionale dell’Università Cattolica che, guidato dal prof. Cauda, ha sviluppato numerosi progetti, tra cui quello che coinvolge le Regioni Andine dell‘America Latina, coordinato dallo stesso Cocconcelli.

Al termine dell’intervento del prof. Sachs, che si è soffermato su soluzioni e approcci possibili per uno sviluppo sostenibile nel settore agroalimentare, con particolare riferimento ai Paesi in via di sviluppo e all’Africa, le conclusioni di Paolo Scaroni, AD di ENI, che ha sottolineato il ruolo strategico che le imprese del settore energetico che operano nei PVS devono avere per stimolare e favorire una crescita sostenibile.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.