Quantcast

In concerto a Piacenza la Fanfara Alpina della Taurinense

La tournée fa tappa giovedì 12 Dicembre alle ore 21 al Palazzo Gotico di Piacenza, in una serata gratuita organizzata dall’Associazione Nazionale Alpini in collaborazione con la Città

Più informazioni su

Dopo aver aperto le manifestazioni natalizie a Torino il primo Dicembre – offrendo il sottofondo musicale all’inaugurazione del Presepe di Emanuele Luzzati in piazza Carlo Felice e all’apertura del calendario dell’avvento in piazza Castello – la Fanfara della Brigata Alpina Taurinense si esibirà in una serie di sei concerti natalizi nel segno della solidarietà, che verranno proposti al pubblico in altrettante serate di beneficenza in Piemonte e a Piacenza, sede dell’ultima Adunata degli Alpini.

Oltre ad alcuni popolari classici di Natale, il programma proposto dalla formazione di trenta Alpini musicisti di professione diretta dal Maresciallo Capo Marco Calandri, comprenderà anche celebri colonne sonore e musiche per banda militare.

La tournée farà tappa giovedì 12 Dicembre alle ore 21 al Palazzo Gotico di Piacenza, in una serata gratuita organizzata dall’Associazione Nazionale Alpini in collaborazione con la Città, che costituirà anche il ritorno della Fanfara della Taurinense dopo la grande esperienza dell’Adunata.
Il concerto si svolgerà all’insegna della solidarietà alpina, con la raccolta fondi organizzata in favore del Gruppo Famiglia Padre Gherardo fondatore della Casa del Fanciullo di Piacenza e reduce di Russia, che si occupa di ragazzi con gravi o gravissimi problemi alle spalle al quale il pubblico potrà contribuire con un’offerta libera.

Programma

Jingle Bells
Disney Fantasy
La vita è bella
La Montanara
Blues Brothers Revue
Marcia Trionfale Aida
Medley di Natale i brani tradizionali)
Inno degli Alpini
Il Canto degli Italiani

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.