Quantcast

In manette due ladri di carburante, rubati 50mila euro di gasolio foto

L’operazione è stata compiuta dalla Polizia stradale di Guardamiglio su mandato della Procura di Piacenza. Arrestati due stranieri residenti a Piacenza di nazionalità macedone

Più informazioni su

Arrestati due stranieri residenti a Piacenza di nazionalità macedone (di 32 e 34 anni) responsabili di furto, ricettazione di carte e illecito utilizzo.

Ascolta il vice questore aggiunto Patrizia Villano – Dirigente della polizia stradale di Lodi

I due, in azione da maggio (in particolar modo negli autogrill di Fiorenzuola, Somaglia e Verona), si erano specializzati nel furto di schede carburante ai camionisti stranieri negli autogrill: mentre uno faceva da piantone, tenendo d’occhio il camionista che si rifocillava nell’autogrill, l’altro forzava la cabina del camion impadronendosi della carta carburante (purtroppo spesso conservata accanto al relativo pin).

La carta carburante è una carta di credito con un plafond molto alto (arriva anche a 2mila euro al giorno): i due stranieri, con quelle illecitamente sottratte, prelevavano dai distributori il gasolio nottetempo riempiendo taniche con il chiaro intento di rivenderlo. Su quest’ultimo punto sono in corso approfondimenti per capire l’esatta destinazione.

Otto gli autotrasportatori derubati: proprio dalla denuncia di un camionista rumeno è partita l’indagine; la stima è che abbiano sottratto circa 50mila euro di carburante.

Professionale il modo di agire: una volta svuotata una carta carburante, ne veniva sottratta una nuova. Quella vuota veniva scambiata con quest’ultima confondendo il camionista derubato che, così, si accorgeva del furto solamente dopo alcuni giorni.

L’operazione è stata compiuta dalla Polizia stradale di Guardamiglio, che ha attentamente visionato le immagini delle video-camere di sorveglianza, su mandato della Procura di Piacenza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.