Quantcast

Molinari presenta il nuovo esecutivo Pd: ci sono Rapetti e Fiazza

"Il nuovo gruppo di lavoro per concretizzare le proposte presentate i questi mesi, per occuparsi di problemi concreti superando la discussione interna". Così il segretario provinciale del Pd Gianluigi Molinari ha presentato i componenti del nuovo esecutivo

Più informazioni su

“Il nuovo gruppo di lavoro per concretizzare le proposte presentate i questi mesi, per occuparsi di problemi concreti superando la discussione interna”. Così il segretario provinciale del Pd Gianluigi Molinari ha presentato i componenti del nuovo esecutivo che lo affiancherà nell’azione politica delle prossime settimane. Un esecutivo giovane,  con la presenza di sei donne: “Persone che vengono dal territorio, e con competenze specifiche – ha sottolineato Molinari -. La prima cosa che chiedo alla mia squadra – ha precisato  – è quella di lavorare con disponibilità e presenza costante sui temi”.

L’esecutivo a 14 è composto da: Elisabetta Rapetti, Elena Libè, Paolo Savinelli, Chiara Bruni, Loris Caragnano, Benedetta Maini, Andrea Tagliaferri, Michele Bricchi, Giorgia Buscarini, Christian Fiazza, ai quali si aggiungono il segretario cittadino Paolo Sckokai, e i coordinatori della segreteria Katia Tarasconi e Carlo Berra e i rappresentanti dei circoli di vallata. Le deleghe sono ancora da assegnare.  

Tra i componenti dell’esecutivo vi sono solo esponenti che hanno sostenuto Molinari nella corsa alla segreteria di un mese fa, con l’eccezione di Christian Fiazza ed Elisabetta Rapetti che si era candidata alla segreteria. “E’ stato un confronto aperto e leale, adesso iniziamo a lavorare tutti insieme, siamo un partito unito pronto a misurarci sulle cose concrete”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.