Quantcast

Piacenza, Venturato: “Siamo sulla buona strada”

Vincere a Seriate per dare continuità dopo i tre punti ottenuti con la Pro Sesto e non perdere ulteriore terreno dalla capolista Pro Piacenza

Più informazioni su

Vincere a Seriate per dare continuità dopo i tre punti ottenuti con la Pro Sesto e non perdere ulteriore terreno dalla capolista Pro Piacenza, che affronta in casa l’Alzano ultimo della classe. Con questi due obiettivi il Piacenza prepara la trasferta sul campo dell’Aurora Seriate, formazione che naviga a metà classifica ma capace di imporre due pareggi a Inveruno e Olginatese negli ultimi due turni. Missione tutt’altro che facile per un Piacenza ancora convalescente ma sulla strada della guarigione, che deve però fare i conti con due assenze pesanti, lo squalificato Orlandini e l’infortunato Tacchinardi, che costringeranno Venturato a mutare nuovamente gli interpreti di un assetto tattico invece consolidato. Sul fronte mercato è sfumata definitivamente la possibilità di mettere sotto contratto Emanuele Bruni, si cerca un altro difensore e piace molto Andrea Malgrati della Novese, centrale con una navigata esperienza in Serie C con la Tritium e il Feralpi Salò.

Leggi le parole di Venturato e la probabile formazione SU SPORTPIACENZA.IT

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.