Quantcast

Rata non pagata, concessionario preleva la vettura. Denunciato

Esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle cose. E’ questa la motivazione che ha spinto i carabinieri di Piacenza a denunciare un 46enne piacentino, titolare di una concessionaria di vendita auto

Più informazioni su

Esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle cose. E’ questa la motivazione che ha spinto i carabinieri di Piacenza a denunciare un 46enne piacentino, titolare di una concessionaria di vendita auto. L’uomo, nel mese di settembre, si era riappropriato di un’auto venduta ad una 46enne serba, residente a Piacenza. Grazie all’ausilio di un carro attrezzi, motivando l’atto con il mancato pagamento dell’intero il prezzo convenuto da parte della donna, infatti, aveva fatto prelevare la vettura regolarmente parcheggiata in via Cremona.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.