Rebecchi Nordmeccanica inarrestabile, Imoco ko (3-1) FOTO foto

La Rebecchi Nordmeccanica non si ferma più e supera anche Conegliano 3-1 (21-15, 25-15, 25-19, 25-17) ottenendo la dodicesima vittoria consecutiva in stagione

Più informazioni su

REBECCHI NORDMECCANICA: ORA SONO 12!

Ennesima vittoria consecutiva per Piacenza, che al PalaBanca supera anche Conegliano
PIACENZA – Eccellente Rebecchi Nordmeccanica: al PalaBanca batte anche l’Imoco Conegliano e consolida il primato in classifica. Partita vibrante, remake dell’ultima finale scudetto e dell’ultima Supercoppa italiana. Erano assenti Van Hecke, De Kruijf, Calloni e Nikolova, ma lo spettacolo non è certamente mancato.
LA PARTITA – Conegliano parte bene e conquista qualche punto di vantaggio. Ma Piacenza sa soffrire e resta in scia, fino a sorpassare le venete: 16-15. E ancora, 20-17. Situazione incoraggiante, eppure l’Imoco ha una grande reazione e ribalta il discorso, aggiudicandosi il primo set per 25-21.

E’ puntuale la risposta della Rebecchi Nordmeccanica, che domina il secondo parziale. Subito in vantaggio in maniera decisa (10-4), la formazione di Gianni Caprara sbaglia quasi niente e taglia il traguardo senza problemi. Così, i punti di Vindevoghel, Leggeri e Manzano chiudono il discorso. Si riparte in perfetta parità: 25-15.
Piacenza tiene alto il livello del suo gioco anche nel terzo set, ma l’Imoco ribatte colpo su colpo. Così, biancoblù in vantaggio, però senza chiudere il discorso in scioltezza. Bosetti firma il punto del 14-11, le venete recuperano, anche se il finale di parziale è tutto per le padrone di casa. Il muro di Manzano e l’ace di Bramborova permettono a Piacenza di chiudere il cerchio e di passare in vantaggio nel conto dei set: 25-19.

Anche il quarto parziale è senza storia. La Rebecchi Nordmeccanica prende saldamente il comando, senza mollarlo più: 6-0, 12-5 al time out tecnico, 22-14. E’ tutta discesa per Piacenza, che vince la sua dodicesima partita consecutiva tra Italia ed Europa. Top scorer Meijners con 26 punti.
La Rebecchi Nordmeccanica consolida così il primato: settima vittoria consecutiva da 3 punti per Piacenza, sempre più solitaria in testa al campionato.
Allenamento anche a Natale per preparare la partita di Santo Stefano: giovedì alle 18 la Rebecchi Nordmeccanica sarà a Novara per sfidare l’Igor Gorgonzola.

REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA – IMOCO VOLLEY CONEGLIANO 3-1
(21-25, 25-15, 25-19, 25-17)

REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA: Leggeri 10, Meijners 26, Manzano 10, Ferretti 4, Sansonna (L), Bramborova 1, Caracuta, Bosetti 14, Vindevoghel 8. Non entrate Poggi, Valeriano. All. Caprara.

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Lloyd 3, Fiorin 8, Daminato, Kauffeldt 6, Donà 4, De Gennaro (L), Bechis 1, Barcellini 12, Tirozzi 9, Barazza 7. All. Gaspari.

ARBITRI: Simbari, Venturi.

NOTE – Spettatori 2500, incasso 4900, durata set: 27′, 24′, 22′, 25′; tot: 98′.

LEGGI LA CRONACA DELLA PARTITA SU SPORTPIACENZA.IT

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.