Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - Cooperazione

Unicoop, mercoledì la firma del nuovo accordo aziendale

"L’Accordo Aziendale - si legge in una nota - è un documento pensato e progettato con l’intento di migliorare e aumentare le retribuzioni e premiare il lavoro di ciascun operatore"

Più informazioni su

Sarà siglato nel pomeriggio di mercoledì 11 dicembre da Arlene Zioni Presidente di Unicoop insieme ai rappresentanti di CGIL, CISL e UIL e alla presenza di Francesco Milza, presidente di Confcooperative, il nuovo Accordo Aziendale di Unicoop.

“L’Accordo Aziendale – si legge in una nota – è un documento pensato e progettato con l’intento di migliorare e aumentare le retribuzioni e premiare il lavoro di ciascun operatore. Rappresenta un riconoscimento per il lavoro svolto da tutti, soci e dipendenti della cooperativa, e sottolinea l’importanza di continuare a lavorare con qualità e professionalità. In sintesi, prevede 20 condizioni di miglior favore: alcune di esse sono nuove, altre sono confermate, altre sono condizioni già in essere ma non presenti nel precedente Accordo del 2010. Unicoop conferma, dunque, anche per i prossimi anni un atteggiamento di cura delle risorse umane impegnate quotidianamente in tutti i servizi gestiti”.


Unicoop è una cooperativa sociale che opera a Piacenza e nella sua provincia dal 1986 erogando servizi qualificati per i minori, gli anziani e le persone in situazione di bisogno o disagio sociale. Nata per iniziativa di 13 giovani soci fondatori, è cresciuta fino a impiegare oltre 300 operatori tra operatori socio-sanitari, educatori, animatori, assistenti sociali, infermieri, fisioterapisti, responsabili di attività assistenziali
.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.