Quantcast

Unieuro, ok all’accordo con Marcopolo. Atteso Zanonato

Arriva la notizia del completato accordo tra Marcopolo Export e Unieuro proprio nel giorno in cui il ministro dello sviluppo economico arriverà a Piacenza per incontrare i lavoratori del centro direzionale Unieuro

Più informazioni su

Arriva la notizia del completato accordo tra Marcopolo Export e Unieuro proprio nel giorno in cui il ministro dello sviluppo economico arriverà a Piacenza per incontrare i lavoratori del centro direzionale Unieuro che – a seguito dei cambiamenti proprietari dell’azienda – rischiano il posto.

Il ministro Zanonato è in ritardo e l’incontro con i lavoratori Unieuro e di altre aziende in crisi fissato intorno alle 20 alla Cgil di Piacenza è destinato a slittare. L’incontro è stato organizzato anche su interessamento della parlamentare piacentina Paola De Micheli. A seguire il Comitato Piacenza per Cuperlo ha organizzato alle ore 21 presso l’Old Rugby in Largo Anguissola 1 a Piacenza, stadio Beltrametti, zona Polisportivo l’incontro con il ministro dello Sviluppo Economico Flavio Zanonato.

Completato l’accordo tra Marcopolo Expert e Unieuro

3 dicembre 2013 – SGM Distribuzione, società leader in Italia nel commercio al dettaglio multicanale di prodotti elettronici e connessi servizi, annuncia oggi di aver completato, dopo l’approvazione dell’antitrust, la transazione che porta alla nascita di una holding company proprietaria sia di Marcopolo Expert sia di Unieuro S.p.A. (“Unieuro”).
Come annunciato a ottobre, l’accordo unisce due dei maggiori retailer italiani nell’elettronica, con un portafoglio di negozi che conta complessivamente 173 store di proprietà e un network di partner in franchising.

Commentando l’operazione Giancarlo Nicosanti Monterastelli, Amministratore Delegato di Marcopolo Expert, dichiara: “Questo accordo rappresenta la prima fase di un piano a lungo termine, finalizzato a creare un gruppo leader in Italia nel settore della distribuzione specializzata di prodotti elettronici e sono convinto che ora saremo in grado di offrire ancora maggiori benefici ai consumatori. La complementarietà delle strategie di canale e delle reti di vendita delle due aziende coinvolte permetterà al nuovo gruppo di conquistare un numero sempre maggiore di clienti in tutta Italia e di porre le basi per una crescita futura”.

Sebastian James, Amministratore Delegato di Dixons Retail, conclude: “Sono estremamente contento che sia stato concluso questo accordo, che garantisce un futuro solido a entrambe le società. Il nuovo Gruppo ha eccellenti prospettive di crescita e sono convinto che, con una rinnovata rete di vendita sul territorio, continuerà nella sua affermazione. Per Dixons si tratta del secondo di tre accordi strategici che hanno come obiettivo una maggiore razionalizzazione del business. Focalizzandoci su quei mercati dove operiamo come leader multicanale, saremo in grado di generare ancora più valore per i nostri clienti”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.