“Basta mercanti di carne umana”. Papa Francesco omaggia Scalabrini

"Basta mercanti di carne umana, che schiavizzano i migranti" così si è espresso papa Francesco durante l’Angelus tenuto stamane in piazza San Pietro in occasione della Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato

Più informazioni su

“Basta mercanti di carne umana, che schiavizzano i migranti” così si è espresso papa Francesco durante l’Angelus tenuto stamane in piazza San Pietro in occasione della Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato.

Nell’Angelus papa Bergoglio non ha mancato di inserire un accento piacentino. “Vorrei ringraziare – riporta l’Ansa – coloro che lavorano con i migranti per accoglierli e accompagnarli nei loro momenti difficili per difenderli da quelli che il Beato Scalabrini ha chiamato i mercanti di carne umana che vogliono schiavizzare i migranti, i missionari di San Carlo, i Padri Scalabriniani, che tanto bene fanno alla Chiesa e si fanno migranti con i migranti”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.