Quantcast

Fulmini nel piacentino: da 1500 a quasi 10mila in due anni

Non è un mistero, l’estate sta diventando sempre più piovosa. E con la pioggia ecco “fioccare” i fulmini: il picco, per il 2014 a Piacenza, è stato a luglio, mese nel quale ne sono caduti bel 1310. Poco meno se ne contano ad agosto, quando, sulla nostra provincia, se ne sono abbattuti 1187. 

Più informazioni su

Dopo il bilancio meteorologico del 2014, analizzato grazie a Meteo Val Nure, approfondiamo uno dei fenomeni atmosferici più appariscenti, quello dei fulmini. La cui incidenza è in sensibile aumento, con l’incremento della diffusione dei temporali.

Non è un mistero, l’estate sta diventando sempre più piovosa. E con la pioggia ecco “fioccare” i fulmini: fenomeni divenuti molto più frequenti, tanto che nella provincia di Piacenza sono sestuplicati in soli due anni, passando dai 1500 del 2012 ai ben 9.800 del 2014.

Il picco è stato raggiunto nel mese di luglio, quando ne sono “caduti” bel 1310. Poco meno se ne sono contati ad agosto, complessivamente 1187.

I dati sono stati elaborati da CESI, proprietario del SIRF, Sistema Italiano di Rilevamento Fulmini (GUARDA LA SCHEDA) l’azienda, leader nella consulenza in campo della ingegneria elettrica, civile ed idrogeologica (che ha sede anche a Piacenza, oltre che Milano, Seriate, Berlino, Mannheim, Rio de Janeiro e Dubai) evidenzia come tali fenomeni elettrici siano nettamente aumentati.

IL PROFILO DI CESI – Fondata nel 1956 come centro di eccellenza nazionale delle tecnologie elettriche, CESI opera oggi in più di 35 paesi nel mondo, con un network di circa 1.000 professionisti e ricavi pari a circa 120 Milioni di Euro annui. Attraverso gli uffici di Milano, Piacenza, Berlino, Mannheim, Rio de Janeiro e Dubai, CESI fornisce consulenza tecnica e servizi d’ingegneria per la realizzazione e l’esercizio delle grandi infrastrutture elettriche, per operatori di reti elettriche, imprese di generazione, enti regolatori, governi e istituzioni finanziarie. CESI svolge inoltre consulenze ambientali supportando i clienti negli iter autorizzativi per la realizzazione di grandi progetti e attività specifiche nel campo dell’ingegneria civile. CESI è leader mondiale nel settore dei servizi di prova e certificazione di componenti elettromeccanici, potendo contare su tre stabilimenti industriali situati a Milano, Berlino e Mannheim che lavorano per i più grandi clienti internazionali.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.