Quantcast

Giornata della Memoria, le iniziative a Piacenza per non dimenticare

Parte il lungo percorso che vede coinvolte l’amministrazione comunale, provinciale ed altre realtà locali per le celebrazione della Giornata della Memoria.

Più informazioni su

E’ un lungo percorso quello che vede coinvolte l’amministrazione comunale, provinciale ed altre realtà locali per le celebrazione della Giornata della Memoria, che come ogni anno il 27 gennaio ricorda le vittime dell’Olocausto.

Si parte il 24 gennaio presso l’Auditorium Santa Margherita di Piacenza dove si terrà un incontro dal titolo: “Memoriali e costruzione della memoria del XXI secolo”. Il giorno successivo dalle 9.30 al teatro San Matteo di Piacenza è in programma una lezione concerto sulla cultura del mondo ebraico e la memoria del periodo delle deportazioni; una serie di aneddoti e racconti che spaziano su vari fronti della vita comune di un popolo. L’iniziativa vede coinvolte l’associazione Bandalarga e il gruppo musicale Musikobando.

Sempre lo stesso giorno alle ore 21 il teatro San Matteo ospiterà anche una rappresentazione dedicata al grande campione di ciclismo Gino Bartali, recentemente dichiarato “Giusto fra le nazioni”, che trasportò all’interno della sua bicicletta dei documenti falsi per aiutare gli ebrei ad avere una nuova identità. Si passa al 27 gennaio dove nel pomeriggio presso l’aula magna dell’Istituto Marconi si terrà la rappresentazione del libro “Testastorta” da parte della scrittrice israeliana Nava Semel.

Il giorno 27 dalle ore nove all’Auditorium Sant’Ilario di Piacenza la Cerimonia istituzionale di commemorazione della Giornata Della Memoria. “Una giornata – ha ricordato il neo assessore Giulia Piroli – istituita nel 2000 e che il Comune di Piacenza ha sempre considerato come un appuntamento di grande importanza. La memoria e la storia sono due concetti diversi, la storia è la conoscenza della nozione e per sua natura ha un approccio freddo che deve essere necessariamente coadiuvato dalla memoria”. IN ALLEGATO TUTTE LE INIZIATIVE IN PROGRAMMA

Iniziative Giornata della Memoria

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.