Il Prefetto Anna Palombi in visita alla Camera di commercio

Un incontro cordiale nel corso del quale il presidente Parenti ha posto l’accento sulle peculiarità dell’imprenditorialità piacentina, sottolineandone punti di forza e criticità, ed ha descritto la struttura organizzativa dell’Ente

A meno di un mese dalla data di insediamento il nuovo Prefetto di Piacenza Anna Palombi ha accolto l’invito della Camera di Commercio a recarsi in visita al  Palazzo del Governatore. Ad accoglierla il Presidente Giuseppe Parenti, il Segretario Generale Alessandro Saguatti ed il Dirigente Ivana Nicolini.

Un incontro cordiale nel corso del quale Parenti ha posto l’accento sulle peculiarità dell’imprenditorialità piacentina, sottolineandone punti di forza e criticità, ed ha descritto la struttura organizzativa dell’Ente.

Il Presidente ha fatto omaggio al Prefetto di alcune pubblicazioni dedicate a Piacenza che potranno aiutare S.E. a comprendere meglio, fin dall’inizio del suo incarico, le peculiarità del territorio che si appresta ad amministrare.

Grande disponibilità è stata manifestata dal Prefetto ad affrontare le problematiche del territorio in uno spirito di collaborazione fra tutte le Istituzioni. Inoltre si è dedicata particolare attenzione al tema della legalità, sottolineando che essa è il presupposto necessario a tutelare la leale e libera concorrenza sul mercato. Al termine dell’incontro il Prefetto, accompagnato dal Presidente Parenti, ha visitato la sede camerale ed ha espresso vivo apprezzamento per i miglioramenti introdotti con i lavori di manutenzione straordinaria eseguiti negli ultimi anni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.