Oggi arriva in motocicletta la Befana dei bambini

Torna per l’Epifania la Motobefana, una giornata di festa interamente dedicata ai bambini. Ad organizzarla per tutta la giornata a Barriera Genova e sul Pubblico Passeggio a Piacenza, con il patrocinio è come sempre la Onlus dei Bikers Against Child Abuse

Più informazioni su

Torna per l’Epifania la Motobefana, una giornata di festa interamente dedicata ai bambini. Ad organizzarla per tutta la giornata di lunedì 6 gennaio a Barriera Genova e sul Pubblico Passeggio a Piacenza, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, è come sempre la Onlus dei Bikers Against Child Abuse, i motociclisti contro l’abuso sui bambini.

La giornata prenderà il via alle 10.30 con un breve giro in moto per le strade della città. Sono attesi un centinaio di bikers, alla testa dei quali sarà la Befana in persona. Terminato il giro cittadino, ci si ritroverà presso il Pubblico Passeggio per proseguire con la festa. La Befana regalerà piccoli doni offerti dall’associazione a tutti i bambini intervenuti e ci sarà la possibilità di effettuare giri in motocicletta per le vie del centro. Verranno organizzati per l’occasione giochi di gruppo per animare la giornata.

B.A.C.A. è un’Associazione nata negli Stati Uniti nel 1995 ad opera di un appassionato biker che per professione e passione si occupa del sostegno psicologico di minori dai 3 agli 8 anni vittime di abuso, il nostro fondatore CHIEF. Lui in persona è stato la fonte della nascita di B.A.C.A. in Italia, nel 2010, ad opera inizialmente di un piccolo gruppo di bikers, che hanno deciso di dare un senso superiore alla loro passione mettendola a servizio dei bambini vittime purtroppo delle più svariate forme di abuso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.