Quantcast

Scherma, doppio bronzo per l’Italia under 20 di Bossalini

Gli azzurrini guidati a bordo pedana dal maestro piacentino hanno brillato a Udine

Più informazioni su

Doppio terzo posto per l’Italia nella prova italiana della Coppa del Mondo Under 20 di spada maschile, ospitata dalle pedane di Udine. Gli azzurrini erano seguiti a bordo pedana dal maestro piacentino Alessandro Bossalini e hanno conquistato due medaglie di bronzo nella competizione internazionale.

La prima è arrivata nella giornata di sabato nella gara individuale con Gabriele Cimini, bravo a salire sul podio battendo nei quarti lo spagnolo Pereira (15-11), testa di serie numero uno, per poi arrendersi a Cho Taeun, portacolori dell’Ungheria con il punteggio di 15-12. Il secondo miglior azzurro è risultato Tomaso Melocchi, undicesimo.

Nella giornata di domenica, invece, l’Italia ha conquistato il terzo posto nella gara a squadre di spada maschile. Il bronzo sarebbe potuto diventare un metallo più pregiato se non fosse stato per un pizzico di sfortuna nella semifinale, persa 45-44 alla priorità contro la Russia.

Per i giovani spadisti azzurri, un’esperienza comunque positiva, che arricchisce ovviamente anche il maestro Bossalini, quotidianamente impegnato nella sala d’armi di Piacenza a servizio dell’Asd Circolo della scherma Pettorelli. Per il sodalizio piacentino, in arrivo nel prossimo week end la trasferta laziale ad Ariccia (Roma), sede della seconda prova nazionale Giovani.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.