Quantcast

Acqua pubblica, Garetti e Colosimo “Urgenza caotica”

Intervento di Paolo Garetti (Lista Sveglia) e Marco Colosimo (Pc Viva). 

Intervento di Paolo Garetti (Lista Sveglia) e Marco Colosimo (Pc Viva). 

La seduta del Consiglio Comunale con all’ordine del Giorno la discussione sul tema dell’“acqua pubblica” prevista per lunedì 10 Febbraio è stata anticipata a giovedì 6 febbraio alle 21. L’improvvisa e repentina velocizzazione dell’azione amministrativa in merito, è però dovuta al fatto che, in caso contrario, il Comune di Piacenza, sarebbe stato forse l’unico ad arrivare alla riunione tra i promotori del protocollo di intesa senza la delibera del Consiglio Comunale.
 

I Movimenti Civici “Piacenza Città Viva” e “Sveglia” esprimono la loro preoccupazione ed il loro dissenso per le modalità gestionali che l’amministrazione ha sinora tenuto su tematiche strategiche e vitali per Piacenza.
 
Dopo mesi di “latitanza” amministrativa, con una maggioranza intenta a risolvere problemi ed equilibri di “partito”, è questo il “cambio di passo” promesso dal Sindaco? Soprattutto con riguardo a un importante tematica che interessa tutti i cittadini, perché tutta questa urgenza caotica? Perché si deve mettere il Consiglio e la cittadinanza di fronte all’urgenza del “entro Venerdì p.v. ci dovrà essere la delibera di Consiglio”?
 
I Consiglieri Colosimo e Garetti non possono che criticare forma e modalità di questo tipo. Le decisioni, tanto più sestrategiche, non possono essere prese in modo affrettato e senza un processo partecipativo per tutto il Consiglio Comunale. Se questa è la considerazione ed il rispetto per il Consiglio e per la Città, se la maggioranza pensa di poter fare e decidere alla faccia di tutto e tutti, forse è il momento che non solo noi, consiglieri civici, ma tutti i Piacentini prendano atto che per questa amministrazione ’informazione,l’organizzazione, la condivisione e la responsabilità sono solo parole…..al vento!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.