Le Rubriche di PiacenzaSera - Cooperazione

Alla Coop di S. Antonio rinasce la biblioteca circolante con 2500 volumi foto

Sono circa 2500 i volumi che saranno a disposizione alla Coop di S. Antonio di Piacenza grazie all'iniziativa della Fondazione Piacenza Futura

Più informazioni su

Sono circa 2500 i volumi che saranno a disposizione alla Coop di S. Antonio di Piacenza grazie all’iniziativa della Fondazione Piacenza Futura che permesso di raccogliere e recuperare un patrimonio di cultura e storia molto importante: la biblioteca circolante 1950-1970 dell’Unione Cooperativa Piacentina di Consumo (letteratura – storia – saggistica – politica) congiunta ai libri dei militanti e della storia del Pci 1945-1991. Si tratta libri catalogati e consultabili che raccontano un pezzo della storia della sinistra piacentina, con volumi non solo di storia e politica, ma anche di letteratura che componevano la “biblioteca circolante” e tante mini biblioteche disseminate nelle varie sezioni del Pci sul territorio. 

Nel pomeriggio di sabato 22 febbraio alla Coop di S. Antonio la presentazione di Romano Repetti, curatore del recupero e del catalogo dei libri, a cui si sono aggiunti gli Interventi di Piergiorgio Bellocchio, di Michela Mirabile, studentessa, autrice della Tesi di laurea ”I libri di un attivista del Pci”, di Ferrante Trambaglio già depositario della biblioteca del Sindaco B. Armani, di Maurizio Molinelli presidente Legacoop e Nino Beretta, presidente della Fondazione Piacenza futura

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.