Quantcast

Canottieri Ongina al giro di boa: il bilancio dell’opposto Boniotti

Parola al "bomber" giallonero, che nel girone d'andata ha firmato 240 punti: "Contenti di essere al primo posto, ma nel ritorno sarà durissima"

Più informazioni su

Per la Canottieri Ongina una breve “tregua” nel week end, poi inizierà il girone di ritorno nel campionato di B2 maschile, dove i monticellesi sono in testa al girone C. Nell’andata, la squadra di Gabriele Bruni ha subito una sola sconfitta (Cisano), mentre ha collezionato dodici vittorie, l’ultima delle quali sabato scorso in casa contro Fresko Est. A fare il punto della situazione è l’opposto della Canottieri Ongina Andrea Boniotti.

“Contro il Fresko Est – spiega l’opposto bresciano – abbiamo giocato con molta pazienza, sulla falsariga della vittoria di Viadana. Abbiamo capito che non c’è bisogno di forzare i colpi e che si può far punto anche con la seconda o la terza palla, per esempio”.

La classifica dice che per ora siete i più forti.
“E’ tutto da dimostrare ancora. Siamo davanti e siamo felici di essere lì, perché è meglio rispetto a dover inseguire”.

Come vedi il girone di ritorno?
“Sarà durissima. Ricarichiamo le pile in questo week end, poi ci buttiamo a capofitto nella seconda metà di campionato”.

Per la Canottieri Ongina, il prossimo impegno sarà sabato 8 febbraio alle 20,30 con la trasferta a Villafranca (Verona) a domicilio del San Giorgio Saira.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.