Quantcast

Castello, gli appuntamenti della stagione 2014 della Pro Loco

Mercoledì 26 febbraio la Pro Loco di Castel San Giovanni (Piacenza) si è riunita in assemblea al centro culturale di via Mazzini per varare il calendario delle attività del 2014. 

Più informazioni su

La Pro Loco presenta la stagione 2014

Castel San Giovanni, 27 febbraio 2014 – Mercoledì 26 febbraio la Pro Loco di Castel San Giovanni (Piacenza) si è riunita in assemblea al centro culturale di via Mazzini per varare il calendario delle attività del 2014. Prima di passare al nuovo programma, però, Fabio Brandolini, membro del consiglio direttivo, ha illustrato il bilancio consuntivo del 2013, ripercorrendo tutti gli eventi organizzati e le iniziative intraprese dal sodalizio castellano. Oltre alle manifestazioni divenute ormai un classico, si è assistito alla collaborazione della Pro Loco con altre realtà del territorio, come ad esempio per il concerto dei Nomadi, in occasione delle celebrazioni del 25° della Pubblica Assistenza di Castel San Giovanni, ma anche con il carrello solidale.

Il compito di svelare il calendario 2014 è toccato al presidente Sergio Bertaccini. “Abbiamo avuto un incontro con l’Amministrazione comunale e abbiamo presentato le nostre idee. Le date sono state fissate, ma ci saranno altri interventi e stiamo lavorando per completare i contenuti”.

Il primo impegno vedrà il coinvolgimento della Pro Loco con il Gruppo Scout di Castel San Giovanni che quest’anno festeggerà il 50° anniversario con una settimana di eventi, che culminerà sabato 7 giugno con Rockin’ Villa nei giardini di Villa Braghieri.

“Sempre nel mese di giugno – ha proseguito Bertaccini – saremo coinvolti nella festa patronale, che come al solito sarà organizzata dall’Amministrazione comunale di concerto con la parrocchia. Il nostro sodalizio parteciperà fattivamente con i suoi stand e altre attività nella giornata di San Giovanni, il 23”.

Quindi, il 19 luglio, è fissato il ritorno di Notte di Pinta, la festa degli artisti di strada, della buona birra europea e dei piatti tipici, che quest’anno saranno tutti italiani, di varie regioni, ancora in via di definizione. Una scelta che va nella direzione di Expo 2015, puntando così alla promozione del cibo italiano.

Sempre in estate, il 9 agosto, nei giardini di Villa Braghieri brilla l’appuntamento di Calici di Stelle, dove accanto alle tradizionali cantine, saranno invitati i produttori di vino biodinamico, per poter affrontare un confronto, oltre che divertirsi e assaggiare i piatti preparati dalle cucine della Pro Loco.

Dovremo attendere l’8 novembre per deliziarci il palato con Cioccolandia, il tradizionale appuntamento con il cioccolato e con i dolci, una manifestazione in crescita, che ha saputo attirare di anno in anno sempre più visitatori. La volontà della Pro Loco è quindi di coinvolgere altre associazioni del territorio, oltre all’amministrazione e al Comitato Vita nel Centro Storico. E’ per questo motivo che si è deciso di contattare e chiedere il supporto diretto di altre realtà della città e delle frazioni, che porterebbero nuove idee e collaboratori per fare crescere ulteriormente Cioccolandia.

Questo dunque il programma abbozzato che potrà subire qualche modifica o integrazione. Nel frattempo la Pro Loco ha già organizzato una trasferta in Val d’Aosta per domenica 9 marzo, con ciaspolata e visita della città di Aosta. La partecipazione è aperta a tutti e per iscriversi è necessario contattare la Pro Loco.

Nel corso della serata, oltre a rinnovare le tessere, sono stati eletti i nuovi membri del consiglio direttivo che vanno a sostituire i quattro dimissionari (Fortunati, Pinna, Coiro e Peveri). I nuovi nomi sono: Nicolò Bertaccini, Giorgio Bassi, Simone Carelli e Claudio Brizzolari.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.