Quantcast

Castelvetro, donna muore carbonizzata in casa

Il corpo carbonizzato di una donna è stato rinvenuto nel tardo pomeriggio di lunedì all’interno di una villetta a Castelvetro (Piacenza), nei pressi di via Bondiocca. Sul posto, una volta scattato l’allarme, si sono rapidamente portati i sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della donna

Più informazioni su

Il corpo carbonizzato di una donna è stato rinvenuto nel tardo pomeriggio di lunedì all’interno di una villetta a Castelvetro (Piacenza), nei pressi di via Bondiocca. Da quanto si è appreso a fare il macabro ritrovamento sono stati alcuni vicini dopo aver visto del fumo uscire dalla casa della vittima, una 58enne piacentina, che viveva sola. Sul posto, una volta scattato l’allarme, si sono rapidamente portati i sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della donna.

In via Bondiocca sono arrivati anche i carabinieri della compagnia di Fiorenzuola, che hanno avviato i primi accertamenti. Fra le prime ipotesi, sulla base dei rilievi effettuati all’interno dell’abitazione, quella di un gesto estremo o di un tragico incidente.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.