Quantcast

Certificati al telefono, un anno e sei mesi per un medico

Un medico di Piacenza è stato condannato a un anno e mezzo di reclusione e a mille euro di multa per aver rilasciato certificati di malattia a un agente della Polizia penitenziaria solo dopo accordi telefonici, senza averlo visitato di persona. Annunciato il ricorso in Appello

Un medico di Piacenza è stato condannato a un anno e mezzo di reclusione e a mille euro di multa per aver rilasciato certificati di malattia a un agente della Polizia penitenziaria solo dopo accordi telefonici, senza averlo visitato di persona. Annunciato il ricorso in Appello.

L’indagine della Polizia municipale riguardava un più ampio giro di prostituzione, spaccio e assenteismo per un assistente della Penitenziaria. Il medico era sospeso ma è tornato al lavoro come previsto dalla legge. (Fonte Ansa)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.