Quantcast

Champions, il giorno della sfida stellare Copra Elior-Kazan (20,30)

Il sogno europeo prosegue per gli uomini di coach Luca Monti; battuta nel’Euroderby dei PlayOffs 12 la Lube Banca Marche Macerata, la Copra Elior si concentra sugli ultimi allenamenti prima della difficile e importantissima sfida 

Più informazioni su

Champions – Copra Elior, sfida stellare con Kazan… LEGGI IL PREPARTITA SU SPORTPIACENZA.IT 

DENIZ BANK CHAMPIONS LEAGUE PLAYOFF6: LA TANTO ATTESA SFIDA TRA PIACENZA-KAZAN

Il sogno europeo prosegue per gli uomini di coach Luca Monti; battuta nel’Euroderby dei PlayOffs 12 la Lube Banca Marche Macerata, la Copra Elior si concentra sugli ultimi allenamenti prima della difficile e importantissima sfida con i russi dello Zenit Kazan. Infatti tra mercoledì e giovedì andrà in scena l’ultimo turno ad eliminazione diretta della 2014 CEV DenizBank Champions League che svelerà le tre migliori formazioni, delle sei ancora in gara, che raggiungeranno l’Halkbank Ankara (organizzatrice dell’evento) alla Final Four in Turchia del 22 e 23 marzo 2014. Giovedì 6 febbraio (ore 20:30 diretta Fox Sport 2 HD) gli emiliani scenderanno per la quarta volta consecutiva sul campo del PalaBanca per quella che sarà la sfida d’andata dei PlayOffs 6; la sfida di ritorno, quella decisiva, si disputerà mercoledì 12 febbraio in casa dei russi (ore 19:30 locali, le 16:30 in Italia): con l’ultimo pallone della sfida Kazan-Piacenza si assegnerà il secondo posto, dei tre disponibili, per raggiungere Ankara nella Final Four della DenizBank Champions League. Chi vincerà il match tra Piacenza e Kazan incontrerà, in semifinale, proprio i padroni di casa dei ben noti Stoytchev, Raphael, Kaziyski e Juantorena, mentre, nell’altra parte del tabellone si affronteranno le vincenti del derby polacco fra Resovia-Wegiel e chi otterrà il pass fra Trento-Belgorod.

Hristo Zlatanov e compagni nella sfida che si terrà al PalaBanca avranno l’obbligo di cercare di chiudere la gara con il miglior risultato possibile (3-0 o 3-1), in modo da essere leggermente avvantaggianti nella gara di ritorno a Kazan allontanando così, in minima parte, lo spauracchio del Golden Set. Lo Zenit Kazan però non è una squadra da sottovalutare, anzi: i russi di Nikola Grbic (ex biancorosso) sono una vera e propria corazzata e, oltre a procedere a gonfie vele nel proprio campionato (primi con 27 punti frutto di 9 partite vinte su 9 disputate), è una delle favorite alla vittoria della Champions League. Kazan nel suo percorso europeo ha superato i PlayOffs12 con due netti 3-0 sulla Berlin Recycling Volleys; nella League Round i russi si sono qualificati alla fase dei PlayOffs diventando testa di serie del Pool E con 14 punti (a due lunghezze di distanza, a 12, si era qualificata Macerata). Con Kazan I biancorossi hanno ancora un conto aperto dalla Finale di Lodz del 2008: Piacenza avanti prima per 1-0 e poi 2-1 si è vista sfumare da sotto gli occhi la vittoria al tie break. Da quel momento molte cose sono cambiate e di quelle due squadre, ad oggi, è rimasto solo il capitano Hristo Zlatanov da una parte e dall’altra il centrale Nikolay Apalikov ed il libero Vladislav Babichev.

Recentemente sconfitta in maniera pesante in Semifinale di Coppa di Russia dal Belogorie Belgorod, la squadra allenata da Vladimir Alekno è comunque una delle più attrezzate del campionato russo e dell’intera Champions League, contando sui campioni d’Europa Maxim Mikhailov, Alexey Verbov, Evgeny Sivozhelez ed il già citato Apalikov, senza scordare i due stranieri in forza all’armata russa: Matthew Anderson e l’ex Cuneo Nikola Grbic. Ma se Kazan risulta essere un osso duro, la Copra Elior tra le mura amiche non concede proprio nulla e lo dimostrano i fatti: Zlatanov e compagni in casa non perdono dal 24 febbraio 2013 (2-3 con Trento); in questa stagione la Copra Elior non ha mai perso ed è riuscita ad accumulare 12 vittorie tra Campionato, Champions League e Coppa Italia con all’attivo 37 set. L’ultima vittoria risale a marcoledì scorso, 29 gennaio: la Copra Elior Piacenza, dopo 5 stagioni di lontananza, grazie alla vittoria schiacciante per 3-0 sulla Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia è riapprodata in Final Four di Coppa Italia. “Kazan è una squadra fortissima – ha sottolineato Samuele Papi – noi ci proviamo come tutte le altre volte. Giocando in trasferta la seconda partita dovremo cercare di dare il Massimo in casa. Ci aspetta una partita difficile ma sicuramente molto affascinante”. Tutti i turni di Champions sono visibili in streaming su www.laola1.tv . Ad arbitrare la gara di giovedì sera Gerothodoros Epaminondas (Grecia) e Pobornikov Borislav (Bulgaria).

LA FORMULA La 2014 Champions League vede al via 28 squadre divise in 7 gironi da 4 squadre. Da questa League Round vengono promosse al turno successivo le prime classificate di ogni girone, e le migliori cinque seconde. La CEV sceglie a quel punto la candidata ad ospitare la Final Four tra le 12 squadre classificate (Ankara), la quale accede direttamente in Semifinale (la sesta migliore seconda la rimpiazza per il passaggio di turno). La settima migliore seconda e le tre migliori terze classificate vanno a giocare la CEV Cup entrando nel Challenge Round. Seguono i PlayOffs 12 e i PlayOffs 6, che qualificano le tre squadre per le Semifinali.

Tutti i turni sono con gare di andata e ritorno, tranne la Final Four. Nuova regola del Golden Set Si gioca il Golden Set solo quando due squadre terminano gli incontri andata/ritorno con un uguale numero di punti (come in Serie A, vengono assegnati 3 punti per le vittorie 3-0 o 3-1, 2 punti per la vittoria al tie break ed 1 punto per la sconfitta al tie break). Es. Se una squadra vince la gara di andata 3-0 o 3-1, per qualificarsi al turno successivo senza disputare il Golden Set dovrà vincere almeno 2 set nella gara di ritorno.

Abbinamenti PlayOffs 6 Jastrzebski Wegiel (POL) – Asseco Resovia Rzeszow (POL) Belogorie Belgorod (RUS) – Trentino Diatec (ITA) Copra Elior Piacenza (ITA) – Zenit Kazan (RUS) Prossimo turno 2014 DenizBank Champions League – Andata PlayOffs 6 Mercoledì 5 febbraio 2014, ore 16.00 (italiane) Belogorie Belgorod (RUS) – Trentino Diatec (ITA) Diretta Fox Sports 2 HD (canale 213 del decoder Sky) – Commento di Stefano Locatelli e Fabio Vullo (Kulhanek-Zahorcova) Giovedì 6 febbraio 2014, ore 20.30 Copra Elior Piacenza (ITA) – Zenit Kazan (RUS) Diretta Fox Sports 2 HD (canale 213 del decoder Sky) – Commento di Lorenzo Dallari e Andrea Zorzi (Gerothodoros-Pobornikov)

VENDITA BIGLIETTI DENIZBANK CHAMPIONS LEAGUE PIACENZA – KAZAN – La vendita proseguirà la sera della partita, presso le casse del PalaBanca, a partire dalle ore 17:00 (€15 e €10 rispettivamente per tribuna numerata e tribuna libera).  PREVENDITA 6/2 PRESSO CASSE PALABANCA (SENZA DISTINZIONE TRA INTERO E RIDOTTO) A PARTIRE DALLE ORE 17:00 Tribuna numerata €15 Tribuna libera € 10.

PREVENDITA COPRA ELIOR PIACENZA – SIR SAFETY PERUGIA – I biglietti per la 5° giornata di ritorno tra Copra Elior Piacenza-Sir Safety Perugia, gara in programma al PalaBanca di Piacenza domenica 9 febbraio (ore 18:00), saranno acquistabili presso tutti gli sportelli dellaBanca di Piacenza esclusivamente nella giornata venerdì 7 febbraio. La vendita poi proseguirà presso le casse del PalaBanca a partire dalle ore 16:30 circa di domenica 9 febbraio.


I prezzi dei biglietti
:
Tribuna Numerata Intera: € 20
Tribuna Numerata Ridotta: € 15
Tribuna Libera Intera: € 15
Tribuna Libera Ridotta: € 10

****

Del Monte Coppa Italia A1 Final Four
Parte la prevendita dell’attesissima due giorni bolognese dell’8 e 9 marzo

È attiva da oggi la prevendita dei biglietti per assistere alla Del Monte Coppa Italia Final Four in programma al PalaDozza di Bologna sabato 8 e domenica 9 marzo. Il palasport del capoluogo emiliano sarà il teatro delle due Semifinali di sabato tra Cucine Lube Banca Marche Macerata – Sir Safety Perugia (ore 16.00) e Copra Elior Piacenza – Diatec Trentino (18.30) nonché della Finalissima attesa per il giorno successivo alle ore 17.30; sfide che promettono spettacolo e che stanno già attirando l’interesse dei numerosi appassionati di tutta Italia, e non solo. Tutte le gare saranno trasmesse in diretta su RAI Sport 1.

La prevendita dei biglietti, che riserva promozioni speciali anche per tutte le società di volley, sarà attiva direttamente presso gli uffici della Lega Pallavolo Serie A a Bologna, ed on line su www.bookingshow.it

Questi tutti i dettagli:

PREZZI BIGLIETTI GIORNALIERI

Curva non numerata
Intero                    € 15
Ridotto                  € 10 (Under 14 e Over 65)

Tribuna Numerata  € 22

PREZZI ABBONAMENTO SEMIFINALI E FINALE

Curva
Intero                    € 20
Ridotto                  € 15 (Under 14 e Over 65)

Tribuna Numerata  € 30

INGRESSO GRATUITO: Under 6 (solo in curva), diversamente abili con accompagnatore fino ad esaurimento posti, inoltrando richiesta a info@legavolley.it
 
PUNTI DI PREVENDITA

-Lega Pallavolo Serie A
Via Rivani, 6 – Bologna
Tel. 051 4195660 – info@legavolley.it
Orari: dal lunedì al venerdì ore 9.00 – 18.00

-On line:  www.bookingshow.it

-Punti vendita in Italia:  www.bookingshow.it/servizi/vendita.asp

IL PROGRAMMA

Del Monte Coppa Italia Serie A1 – Final Four
PalaDozza – Bologna
Sabato 8 marzo 2014, ore 16.00
1a Semifinale
Cucine Lube Banca Marche Macerata – Sir Safety Perugia  Diretta Rai Sport 1
Sabato 8 marzo 2014, ore 18.30
2a Semifinale
Copra Elior Piacenza – Diatec Trentino  Diretta Rai Sport 1
Domenica 9 marzo 2014, ore 17.30
Finale Del Monte Coppa Italia Serie A1  Diretta Rai Sport 1

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.