Quantcast

Come vedi il tuo futuro? 90 studenti si raccontano in video foto

"Le immagini in testa: sulle tracce del futuro attraverso film, video..." è il progetto di ricerca e di formazione, condotto dall’anno scorso da Comune di Piacenza, università Cattolica del Sacro Cuore e dall’associazione Concorto

Più informazioni su

“Le immagini in testa: sulle tracce del futuro attraverso film, video…” è il progetto di ricerca e di formazione, condotto dall’anno scorso da Comune di Piacenza, università Cattolica del Sacro Cuore e dall’associazione Concorto.

“Attraverso questa iniziativa si è cercato di costruire una memoria collettiva dei ragazzi – spiega l’assessore alle Politiche Giovanili Giulia Piroli – in maniera più duratura e meno effimera di quanto non consenta Facebook, aiutandoli a interrogarsi sul loro futuro e a costruire un’identità più forte”. Al progetto hanno aderito 3 istituti superiori (Cassinari, Colombini, Leonardo da Vinci) per un totale di circa 90 studenti.

Il materiale è stato raccolto sia attraverso la collaborazione del Cidis, attraverso la raccolta di materiale contenuto nei giornalini studenteschi, individuando tematiche ricorrenti, mentre per l’anno scolastico in corso, insieme ai formatori e tecnici di Concorto, si è deciso di puntare sulle immagini, chiedendo ai giovani di associarle alla propria idea di futuro.

I video prodotti saranno presentati nel corso di un evento ad hoc. Fanno parte del gruppo di progetto Giuseppe Magistrali e Evelyn Uhnmwangho (Comune di Piacenza), Piermarco Aroldi, Anna Paratici, Stefania Mazza (Università Cattolica), Claudia Praolini e Federico Maccagni (Concorto).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.