Quantcast

Coppa Italia, Rebecchi Nordmeccanica da Dosi “Siete la forza della città” VIDEO foto

Oggi in Municipio il sindaco Paolo Dosi ha ricevuto presidente, dirigenti, tecnici e atlete della Rebecchi Nordmeccanica Piacenza che, per il secondo anno consecutivo, hanno trionfato nella finale di Coppa Italia e con ciò reso di nuovo onore allo sport e alla comunità piacentina

“Siete un grande motore di forza e gioia per questa città”. Così il sindaco Paolo Dosi e l’assessore allo sport Giorgio Cisini hanno salutato nel pomeriggio in Municipio presidente, dirigenti, tecnici e atlete della Rebecchi Nordmeccanica Piacenza che, per il secondo anno consecutivo, hanno trionfato nella finale di Coppa Italia e con ciò reso di nuovo onore allo sport e alla comunità piacentina. Il primo cittadino ha consegnato una targa ricordo per la bella e prestigiosa impresa delle atlete allenate da mister Caprara.

ASCOLTA VINCENZO CERCIELLO, PRESIDENTE DELLA REBECCHI NORDMECCANICA

 

“Ringrazio il sindaco per l’ospitalità e per l’attenzione alla nostra società – ha esordito il presidente onorario Antonio Cerciello – sono riconoscente a tutta la squadra e allo staff per il risultato raggiunto, spero che presto arrivi anche un altro scudetto, il nostro impegno è massimo per riuscire a essere vincenti in ogni competizione”.

Parole di elogio per la squadra sono arrivate anche dal presidente Vincenzo Cerciello: “Sono orgoglioso di questo risultato e di questo gruppo, stiamo crescendo e sono orgoglioso anche di tutti coloro che ci aiutano in questa esperienza sportiva – ha proseguito Vincenzo Cerciello – siamo riusciti a coinvolgere anche alcune aziende multinazionali come Dow, già sponsor di grandi competizioni mondiali, è questo per noi è motivo di grande soddisfazione”.

“Sono venuto in questa sala così prestigiosa tante volte in questi anni per i tanti successi sportivi – ha esordito il vice presidente di Rebecchi Nordmeccanica Giovanni Rebecchi – ma ogni volta è come se fosse la prima e l’emozione è sempre grande, un ringraziamento a tutti per l’impegno profuso”.

L’allenatore Giovanni Caprara ha sottolineato i meriti del successo anche di coloro che stanno dietro le quinte, come lo staff sanitario. Il direttore generale  di Rebecchi Nordmeccanica, Giorgio Varacca, ha parlato di una società “solida, con gente appassionata, determinata a lavorare sempre al meglio, ho vinto vari trofei nella mia carriera – ha proseguito Varacca – prima nella mia città, Parma, ed ora a Piacenza dove sto avendo grandi soddisfazioni, porto con me l’esperienza e l’entusiasmo per raccogliere e vincere sempre nuove sfide sportive”.

“La forza di questa squadra è l’insieme – ha ribadito il capitano Manuela Leggeri – siamo un gruppo unito fra squadra e staff di supporto. Ogni giorno in palestra vedo sempre voglia di migliorarsi. A 37 anni mi sento onorata di essere ancora il capitano di questa squadra.

ASCOLTA IL CAPITANO DELLA REBECCHI NORDMECCANICA, MANUELA LEGGERI

Grande soddisfazione per la conquista del trofeo ha espresso anche l’assessore Cisini: “Dopo un mese dalla mia nomina abbiamo vinto una coppa Italia quindi non posso che essere felice. Quando le cose funzionano e c’è un clima produttivo arrivano sempre grandi risultati. La Rebecchi è un grande motore di forza e gioia per questa città”. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.