Quantcast

Ex circoscrizione 2, sgomberati 9 profughi. Protesta in Comune foto

Intervento delle forze dell’ordine in mattinata in via XXIV Maggio per sgomberare gli ultimi profughi rimasti alloggiati nei locali del Comune. Il gruppo si è poi spostato in Piazza Cavalli con una protesta sotto ai portici di Palazzo Mercanti

Più informazioni su

Intervento delle forze dell’ordine in mattinata all’ex Circoscrizione 2 di via XXIV Maggio a Piacenza per sgomberare gli ultimi profughi rimasti alloggiati nei locali del Comune. Polizia, con agenti della Digos, polizia municipale e carabinieri si sono presentati intorno alle 10: all’interno erano presenti nove di persone, risultate in regola con i documenti, che non hanno accettato il programma proposto dall’amministrazione alcuni mesi fa. Lo stesso programma che aveva consentito ad altri profughi di trovare sistemazione presso abitazioni di edilizia pubblica.

PROTESTA IN COMUNE – Questi “irriducibili” chiedono che venga trovata loro un’altra sistemazione: “Ora non sappiamo dove andare, non siamo animali” – denunciano. Lasciata via XXIV Maggio il gruppo si è spostato in Piazza Cavalli per una protesta sotto ai portici di Palazzo Mercanti, come già accaduto l’estate scorsa quando di fronte all’ingresso del Comune vennero piantate alcune tende. Una delegazione è salita all’interno degli uffici per incontrare il sindaco Paolo Dosi: un colloquio evidentemente non risolutivo, visto che gli stranieri hanno annunciato la loro intenzione di non spostarsi dal municipio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.