Quantcast

“La sicurezza dei pedoni”, la municipale di Piacenza al seminario Anci foto

Tra i relatori, è intervenuta la Comandante del Corpo di Piacenza, Renza Malchiodi, che si è soffermata su alcune attività avviate dal Comando di via Rogerio negli ultimi mesi.

Più informazioni su

Anche le iniziative della Polizia Municipale di Piacenza sono state al centro del seminario dal titolo “La sicurezza dei pedoni: le risposte dei Comuni”, che si è tenuto nei giorni scorsi a Reggio Emilia. Organizzato dall’Osservatorio sicurezza stradale dell’Anci, punto di incontro tra gli enti territoriali che elaborano strategie condivise per contenere l’incidentalità in ambito urbano, l’appuntamento ha visto la partecipazione di sindaci, amministratori ed esperti di diverse città italiane.

Tra i relatori, è intervenuta la Comandante del Corpo di Piacenza, Renza Malchiodi, che si è soffermata su alcune attività avviate dal Comando di via Rogerio negli ultimi mesi. In particolare, ha illustrato l’evento “Viva i pedoni”, nel corso del quale, lo scorso 6 maggio in occasione della Settimana mondiale della sicurezza stradale, il personale della Polizia Municipale (già impegnato a pieno regime nell’organizzazione dell’Adunata nazionale degli Alpini) e alcune classi delle scuole elementari cittadine hanno effettuato un presidio presso alcuni attraversamenti stradali del centro e della periferia, con la distribuzione di palloncini bianchi recanti la scritta “W i pedoni” per sensibilizzare i cittadini all’osservanza delle regole del Codice della strada e per la riduzione dell’incidentalità in ambito urbano.

E’ stato presentato poi il progetto della “Multa morale”, alla quale hanno partecipato i ragazzi di una classe  della scuola Calvino che, insieme a due ispettori pensionati della Polizia Municipale, hanno pattugliato per le vie cittadine e rilevato alcune infrazioni alla normativa stradale, sanzionando gli automobilisti con “multe morali” pensate dagli stessi studenti. Infine, si è dato spazio a “Continua a proteggere”, il progetto informativo/formativo di educazione stradale inserito nei corsi pre-parto, in cui le future mamme hanno avuto l’occasione di confrontarsi con il personale della Polizia Municipale per ogni suggerimento utile in merito alla sicurezza nel trasporto del loro bimbo nei primi mesi di vita.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.