Quantcast

Pezzani, Colagrande e Nicolini guidano Pedibus FOTO foto

Lo scrittore e la pallavolista hanno accompagnato gli alunni che si sono recati a scuola con Pedibus

E’ stata una mattinata davvero speciale per i bambini della primaria Pezzani arrivati a scuola con il Pedibus. Stamane, infatti, alcuni accompagnatori d’eccezione, come originariamente previsto per fine gennaio (quando la neve aveva reso necessario il rinvio dell’iniziativa), hanno guidato le tre linee che confluiscono all’istituto di via Emmanueli, coinvolgendo circa 90 bambini.

I protagonisti dell’evento, organizzato in collaborazione con Ceas Infoambiente del Comune di Piacenza, sono stati lo scrittore Paolo Colagrande, la pallavolista Laura Nicolini, vincitrice dello scudetto 2013 di volley con la Rebecchi Nordmeccanica e due cani acrobati della scuola “Sorridi e scodinzola”, Camillo e Martina, con l’educatrice cinofila Virginia Dallara.

La partenza, per tutti e tre i gruppi, è stata alle ore 8, con la seguente distribuzione: per l’autore di “Fideg”, premio Campiello nella sezione opera prima, il punto di ritrovo è stata all’angolo tra strada della Raffalda e vicolo G. Mazza; per Laura Nicolini, oggi tra le file del Bakery Volley, l’appuntamento è stato in via Fermi, di fronte al supermercato; gli accompagnatori a quattro zampe, con la loro educatrice, sono partiti invece dall’area verde di via Vaiarini.

Una volta arrivati a scuola, gli ospiti si sono fermati nell’aula magna per una decina di minuti, per rispondere alle domande degli alunni. All’incontro era presente anche l’insegnante Liliana Ancarola, referente del Pedibus presso la scuola Pezzani dal 2005.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.