Quantcast

Prende a pugni un cliente e con l’auto danneggia la pizzeria, denunciato

Non è andato molto lontano il 42enne piacentino protagonista questa notte di un episodio decisamente movimentato avvenuto in una pizzeria da asporto di via Manfredi a Piacenza

Più informazioni su

Minaccia il titolare di una pizzeria, prende a pugni un cliente e danneggia con l’auto l’esterno del locale. Non è andato molto lontano il 42enne piacentino protagonista questa notte di un episodio decisamente movimentato avvenuto in una pizzeria da asporto di via Manfredi a Piacenza. E’ stato il titolare intorno alle 5 ad avvertire la polizia, raccontando che un uomo poco prima era entrato nel locale minacciandolo per poi prendersela con uno sventurato cliente, colpito con un pugno.

Ancora non è chiaro cosa abbia scatenato la violenza dell’uomo che, una volta uscito, è salito a bordo di una vettura parcheggiata all’esterno proprio mentre sopraggiungeva la volante della polizia: nel ripartire è salito con l’auto sul marciapiede danneggiando il dehor della pizzeria. Gli agenti lo hanno rintracciato nelle vicinanze pochi minuti dopo. Il 42enne aveva appena parcheggiato la vettura quando è stato fermato; sul posto è intervenuta anche una pattuglia della polizia stradale di fronte alla quale l’uomo si è rifiutato di sottoporsi al test dell’etilometro. Così, come previsto dalla normativa, oltre alla denuncia per guida in stato di ebbrezza e il ritiro della patente, si è visto anche sequestrare la vettura ai fini della confisca.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.