Quantcast

Raineri-Marcora, pronta la nuova concimaia foto

E’ stata inaugurata questa mattina la nuova concimaia dell’azienda agricola annessa all’istituto Raineri-Marcora di Piacenza. Al sopralluogo di fine lavori dell’intervento era presente questa mattina il presidente Massimo Trespidi

Più informazioni su

E’ stata inaugurata questa mattina la nuova concimaia dell’azienda agricola annessa all’istituto Raineri-Marcora di Piacenza. Al sopralluogo di fine lavori dell’intervento era presente questa mattina il presidente Massimo Trespidi, in visita al campus con l’assessore agli Edifici scolastici Sergio Bursi. “L’opera – ha sottolineato Trespidi – risolve una situazione di difficoltà lamentata dai residenti nelle abitazioni limitrofe all’azienda agricola. La concimaia esistente è stata delocalizzata in un’area non direttamente a contatto con la stalla e dunque più lontana dalle abitazioni: l’intervento risponde infine ai recenti adeguamenti normativi”.

L’intervento, che ha comportato per la Provincia una spesa complessiva di 120mila euro, prevede – oltre allo spostamento della concimaia (realizzata secondo le più recenti tecnologie) – anche il potenziamento delle vasche di raccolta dei liquami e l’adeguamento di quelle esistenti.

Il progetto e i lavori sono stati realizzati e seguiti da Loredana Zilioli e Matteo Bocchi (settore Edilizia e Viabilità della Provincia di Piacenza) con il coordinamento di Stefano Pozzoli, dirigente del servizio Edilizia, progettazione infrastrutture e grandi opere della Provincia di Piacenza; i lavori sono stati eseguiti dall’impresa edile piacentina Casotti Antonio Srl.

“L’opera ha concluso la dirigente scolastica dell’istituto Raineri-Marcora Teresa Andena – accompagnata durante il sopralluogo dal vicepreside Roberto Belli – consente al nostro istituto di migliorare il lavoro nell’azienda agricola grazie a spazi e strumenti potenziati. Ringrazio la Provincia per l’attenzione dedicata al nostro istituto”. Presenti al sopralluogo anche i residenti delle aree limitrofe, che si sono detti “soddisfatti della risposta della Provincia a un problema concreto”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.