Quantcast

Recuperato a Mortizza rame rubato per 130mila euro. 7 denunce

Il carico, che viaggiava a bordo di un camion, era partito da una ditta di Trento: accortosi grazie al gps che il mezzo aveva seguito un percorso anomalo, fra cui una sosta a Cremona non prevista, uno dei titolari ha allertato le forze dell’ordine

Più informazioni su

Un carico di rame rubato di 24 tonnellate del valore di 130mila euro. A recuperarlo lunedì pomeriggio, vicino ad un casolare a Mortizza, alle porte di Piacenza, è stata la polizia al termine di un’operazione che ha portato alla denuncia di sette persone. Il carico, che viaggiava a bordo di un camion, era partito da una ditta di Trento: accortosi grazie al gps che il mezzo aveva seguito un percorso anomalo, fra cui una sosta a Cremona non prevista, uno dei responsabili ha allertato le forze dell’ordine.

Il camion è stato ritrovato in città poco dopo dagli agenti della questura di Cremona, ma del carico e dell’autista nessuna traccia. Analizzando i dati del gps si è scoperto che poco prima era stata effettuata una sosta nel piacentino, nella zona di Mortizza.

Qui si sono portati i poliziotti, con i colleghi di Piacenza e della Polstrada di Guardamiglio, sorprendendo l’autista ed altre sei persone, tutte di origine rumena, armeggiare con il prezioso carico, recuperato e riconsegnato ai legittimi proprietari. Per tutta la banda è scattata la denuncia: l’autista dovrà rispondere di furto aggravato, per i complici l’accusa è invece quella di ricettazione. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.