Quantcast

Regionali cadetti di Modena, Atletica 5 cerchi conquista 4 ori

L’atletica 5 Cerchi ai Campionati Regionali indoor Cadetti che si sono svolti nel palazzetto indoor di Modena ha intascato ben 4 ori regionali, un argento ed un primato provinciale

Più informazioni su

L’atletica 5 Cerchi ai Campionati Regionali indoor Cadetti che si sono svolti nel palazzetto indoor di Modena ha intascato ben 4 ori regionali, un argento ed un primato provinciale oltre che diversi piazzamenti tra i migliori 8 atleti regionali e tutti gli under 15 blu arancio hanno registrato le loro migliori prestazioni personali. Anna Massari si laurea campionessa regionale indoor di salto con l’asta con l’ottima misura di 2.90 m.

Oltre al titolo regionale Anna stacca il biglietto per i campionati italiani outdoor che si terranno ad ottobre prossimo e inoltre fa suo il primato provinciale indoor della specialità. Altra campionessa regionale è Elisa Rinaldi che balza finalmente oltre la fettuccia degli 11 metri nel salto triplo e lo fa di prepotenza concedendosi all’ultimo salto il lusso di chiudere oltre che con l’oro al collo con l’ottima misura di 11.15 metri che la pone tra le migliori specialiste italiane di categoria.

Michele Bozzo dopo aver conquistato la seconda finale dei 60 ad ostacoli vince l’oro nel salto con l’asta salendo fino a quota 3 metri. In concomitanza ai campionati regionali è andato in scena il Gran Prix regionale di lanci all’aperto e l’allievo Norberto Fontana nel giavellotto da 700 g conquista il quarto oro di giornata con una bordata da 42.57 m. Sofia Pinotti alla prima uscita agonistica conquista un’importante medaglia d’argento nel lancio del disco cadette scagliando l’attrezzo da 1 kg a 21.27 metri per poi conquistare la decima piazza nel peso da 3 kg.

Conquista la finale con il crono di 9″79 Laura Marenghi nei 60 m ad ostacoli per poi chiudere al quarto posto migliorando ancora il personale con 9″76. Finale conquistata anche per la giovanissima Elisa Schiavi classe 2000 che nel salto triplo atterra a 9.30 m e nei 60 m ottiene 8″86, alle sue spalle tutte impegnate nel triplo e nei 60 m: Camilla Calandri con 8,94 m e 8″93, Livia Ravella 8.57 m e 9″26, Beatrice Fava 8.49 m e 9,43. Adele Pelizzari invece è scesa sulla pedana del salto in alto chiudendo a quota 1.20 m mentre nei 60 m migliora il personale con 9″04. In campo maschile finale dei secondi conquistata da ben 3 cadetti dell’Atletica 5 Cerchi: Michael Palladini corre forte in batteria in 9″36, David Palladini 9″44 mentre Michele Bozzo pasticcia e ottiene 9″93.

In finale si ribaltano i pronostici tra i gemelli Palladini e sul fotofinish ad avere la meglio è David che balza sul filo di lana in 9″53, mentre Michael si ferma a 9″61, migliora invece Michele Bozzo con 9″72. Mario Cerrato primo anno cadetto migliora nei 60 m con 8″66 mentre negli ostacoli si ferma a 11″86. Nei 60 m corre forte David Palladini con 7″98, mentre il gemello Michael non va oltre gli 8″41.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.