Quantcast

Selta, chiesta la cassa integrazione per 200 dipendenti di Roveleto

Cassa integrazione ordinaria per i circa 200 dipendenti della Selta, azienda di telecomunicazioni e informatica di Roveleto di Cadeo (Piacenza), alle prese con un crisi legata al calo delle commesse 

Più informazioni su

Cassa integrazione ordinaria per i circa 200 dipendenti della Selta, azienda di telecomunicazioni e informatica di Roveleto di Cadeo (Piacenza), alle prese con un crisi legata al calo delle commesse di lavoro. La richiesta è già stata oggetto di un’assemblea con i lavoratori e i rappresentanti sindacali della Fim Cisl e della Fiom Cgil e verrà discussa con i vertici aziendali in un incontro in Confindustria lunedì.

La cassa a rotazione dovrebbe cominciare dal mese di marzo e dovrebbe avere un impatto limitato (due giorni della settimana).    

Selta è un’azienda attiva nella piattaforme di comunicazione per le imprese, gli enti pubblici e per gli operatori di rete fissi e mobili, oltre che nei sistemi di controllo e automazione delle reti delle public utilities per l’energia e i trasporti. E’ il maggior produttore a capitale italiano di tecnologie e soluzioni per l’Enterprise Communications e per le reti a banda larga. Le sue soluzioni per le reti elettriche di trasmissione e di distribuzione trovano impiego presso le maggiori utilities in tutto il mondo.

L’azienda ha sede e laboratori in Italia a Cadeo (Piacenza), un secondo polo di R&S e produzione a Tortoreto (Teramo), filiali e centri di supporto tecnico in Spagna e Federazione Russa. Con più di 100 ricercatori e progettisti nei laboratori di Cadeo e Tortoreto e il 12% dedicato alle attività di R&S, Selta è tra le maggiori aziende di proprietà italiana impegnate nell’innovazione nel settore ICT.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.