Quantcast

Viaggio nei luoghi della memoria e di Wojtyla, il viaggio promosso dall’Anspi Casaliggio

L’Anspi di Casaliggio organizza un viaggio ad Auschwitz e Cracovia nei giorni 1, 2, 3, 4 maggio 2014. Il termine per l’iscrizione è lunedì 10 marzo. Il costo potrà variare da un minimo di 260 euro a un massimo di 300 a seconda del numero dei partecipanti. 

Più informazioni su

L’Anspi di Casaliggio organizza un viaggio ad Auschwitz e Cracovia nei giorni 1, 2, 3, 4 maggio 2014. Il termine per l’iscrizione è lunedì 10 marzo. Il costo potrà variare da un minimo di 260 euro a un massimo di 300 a seconda del numero dei partecipanti. Secondo gli organizzatori Andrea Papamarenghi e Giorgio Caritatevoli dell’Anspi questa iniziativa, perseguita da tempo, vuole essere un ulteriore momento di incontro e di ritrovo volto a rinsaldare l’amicizia e lo spirito di collaborazione che ha sempre caratterizzato gli aderenti all’associazione ma non solo.

Intende essere infatti anche un importante momento di riflessione su episodi della storia che ci hanno preceduti e dai quali si possono trarre insegnamenti utili ad affrontare il futuro. Proprio per questo motivo non appena sarà raggiunto il numero minimo di partecipanti, verrà svolto un incontro pubblico preparatorio, in particolare rivolto ai giovani, al fine di approfondire le tematiche sottese al viaggio verso i luoghi teatro dello sterminio degli ebrei e della vita di Giovanni Paolo II.

 
Dal canto suo l’Amministrazione Comunale di Gragnano, nelle persone del Sindaco Andrea Barocelli e dell’Assessore alla Cultura , Patrizia Calza, tiene a sottolineare il duplice valore culturale, civile e religioso, dell’iniziativa che si inquadra nel filone della “memoria”, sia per quanto riguarda la visita a uno dei più tragicamente famosi campi di sterminio nazisti sia per quanto riguarda il viaggio sui luoghi della formazione di Papa Karol Wojtyla che tanta parte ebbe anche nel cambiamento degli assetti politici dell’Europa dell’Est. Ed è ciò che ha motivato La concessione del patrocinio da parte del Comune.

La locandina con tutte le informazioni

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.