Quantcast

Atletica 5 Cerchi, 5 atleti in rappresentativa regionale

L'atletica 5 Cerchi conferma la sua avviata attività inserendo ben 5 atleti in due rappresentative regionali indoor. Ad Ancona piazza ben tre under 15, 

Più informazioni su

L’ATLETICA 5 CERCHI PIAZZA 5 ATLETI IN RAPPRESENTATIVA REGIONALE
Michele Bozzo abbatte il primato provinciale e stacca il biglietto per gli italiani

L’atletica 5 Cerchi conferma la sua avviata attività inserendo ben 5 atleti in due rappresentative regionali indoor. Ad Ancona piazza ben tre under 15, mentre a Modena vestono la maglia regionale un’allieva e una junior a dimostrazione che il giovane sodalizio piacentino continua a mietere successi in tutte le categorie. Ad Ancona i tre cadetti blu arancio si fanno onore portando a casa due bronzi ed un primato provinciale di grande spessore tecnico.

Michele Bozzo neocampione regionale di salto con l’asta conquista il bronzo dopo aver valicato l’asticella dei 3.40 metri migliorando di ben 30 cm il suo precedente personale, riscrivendo così la storia piacentina del salto con l’asta avendo cancellato il precedente primato provinciale di 3.20 m. Altra medaglia di bronzo e primato personale confermato arriva sempre dal salto con l’asta grazie ad Anna Massari che sale fino a quota 2.90 m. Grandi soddisfazioni quindi per il loro tecnico Edoardo Fontana che per questa stagione indoor è riuscito a far stabilire ad entrambi i suoi atleti il record provinciale, si sono aggiudicati ambedue il titolo regionale, sono riusciti ad indossare la maglia regionale ed infine hanno conquistato il pass per i campionati italiani di categoria che si terranno il prossimo ottobre a Borgo Valsugana (TN). Presente alla rappresentativa “ai confini delle marche” Elisa Rinaldi, anch’essa fresca campionessa regionale, tradita dall’emozione di vestire la maglia regionale si ferma a 10.68 m nel salto triplo giungendo quinta.

In concomitanza, ma nell’impianto indoor di Modena, un’altra rappresentativa regionale è andata in scena e le due campionesse regionali di salto triplo scendono in pista nei 60 m ad ostacoli e nei 60 m a dimostrazione della grande ecletticità che i ragazzi dell’atletica 5 cerchi hanno imparato fin da giovani che permette loro di essere tra i migliori atleti regionali anche in specialità lontane dalla propria. L’under 17 Martina Manzini con 9″40 migliora il proprio primato personale di ben 2 decimi sui 60 m ad ostacoli in batteria con 9″40 e in finale ottiene corre ancora veloce in 9″42 giungendo sul traguardo seconda nella finale B. La junior Federica Roberto ottiene 8″31 sui 60 m sia in batteria che in finale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.