Quantcast

“Coppa Primavera”. Nino Bixio protagonista a Ravenna

Si è svolta sul bacino della Standiana di Ravenna la "Coppa Primavera", tradizionale appuntamento che segna l’inizio della stagione remiera per l’Emilia-Romagna, con la presenza record di 54 società e oltre 1100 atleti-gara

Più informazioni su

Si è svolta sul bacino della Standiana di Ravenna la “Coppa Primavera”, tradizionale appuntamento che segna l’inizio della stagione remiera per l’Emilia-Romagna, con la presenza record di 54 società e oltre 1100 atleti-gara.

La massiccia presenza da tutto il Nord Italia eleva la qualità dei risultati ottenuti dalla Nino Bixio allenata da Franco Valisa: 2 medaglie d’oro, 6 d’argento e 3 di bronzo oltre a nomerosi piazzamenti. I due successi di giornata sono arrivati per merito di Clara Guerra nel singolo ragazze (15-16 anni) e di Matteo Savino e Matteo Natalucci nel doppio ragazzi che hanno mostrato un ottimo stato di forma in vista delle prossime regate; numerosi i secondi posti: due quelli di Michele Cigni nella categoria cadetti (14 anni), prima nel singolo e poi nel quattro di coppia misto Bixio-Vittorino-Cus Ferrara, due piazze d’onore anche per la coppia Clara Guerra-Giulia Libé, prima in doppio junior (17-18 anni), poi a bordo dell’otto senior dell’Emilia-Romagna, oltre al singolo ragazzi di Matteo Savino e all’otto junior misto Adria-Bixio-Vittorino sul quale era presente Luca Tiari; terzo posto per Matteo Natalucci nel singolo ragazzi, per il doppio pesi leggeri di Federico Fontana e Davide Masé e per quattro senza senior di Tommaso Rossi, Omar Ghetti, Matteo Lommi e Federico Fontana.

Buoni piazzamenti infine per Luca Tiari, quarto in singolo junior, per i due senza ragazzi Edoardo Libé-Davide Imbesi e Michele Maci-Filipp Dassoni entrambi quarti, quinto posto per il due senza senior di Matteo Lommi e Omar Ghetti, sesta posizione per Pietro Labò e Marco Leccardi in due senza senior, per Giulia Libé in singolo junior, per Marco Leccardi in singolo pesi leggeri e per Tommaso Rossi in singolo senior, settimo il quattro senza ragazzi composto da Edoardo Libé, Davide Imbesi, Michele Maci e Filipp Dassoni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.