Quantcast

Esproprio Ltp, il Comune deve pagare 300mila euro. M5S chiede chiarezza

Esproprio area cimitero, il Comune dovrà pagare oltre 300mila euro dopo aver perso in primo e secondo grado. Il M5s di Piacenza chiede chiarimenti sulla vicenda, con un'interrogazione.

Più informazioni su

Esproprio area cimitero, il Comune dovrà pagare oltre 300mila euro dopo aver perso in primo e secondo grado. Il M5s di Piacenza chiede chiarimenti sulla vicenda, con un’interrogazione.

‘La vicenda risale al 2004, quando il Comune ha deciso di procedere con l’esproprio di un’area di proprietà della ditta Ltp, definendo un importo di 62 mila euro come corrispettivo – spiegano -. La ditta Ltp ha fatto causa nel 2006, l’ha vinta così come l’appello (poco più di un mese fa) e il Comune deve ora pagare una somma di 303 mila euro. La somma deve essere corrisposta subito, e da determina sono stati liberati 240 mila euro, visto che i precedenti 62mila euro erano già stati accantonati.

Il M5s chiede in quali capitoli del bilancio recuperati questi soldi, e perché non si è cercato un accordo per evitare questa ulteriore sanzione? Stiamo pagando un errore di valutazione della Giunta Reggi, e’ una cosa che non è più ammissibile’ dicono. l M5s ha inoltre chiesto se si procederà a una penalità nei confronti dell’avvocatura del Comune, per ridurre il premio di risultato.

il testo dell’interrogazione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.