Quantcast

Finto controllo di polizia, donna minacciata e rapinata

Disavventura l’altra sera per una 40enne piacentina, derubata da uno sconosciuto che l’ha minacciata puntandole contro un’arma. E’ accaduto poco dopo l’abitato di Gossolengo (Piacenza), in località Rossia

Più informazioni su

Fermata per un finto controllo e rapinata. Disavventura l’altra sera per una 40enne piacentina, derubata da uno sconosciuto che l’ha minacciata puntandole contro un’arma. E’ accaduto poco dopo l’abitato di Gossolengo (Piacenza), in località Rossia, dove la donna ha accostato la propria auto dopo che una vettura alle sue spalle aveva acceso un lampeggiante blu, simile a quello utilizzato dalle pattuglie delle forze dell’ordine.

La vittima pensava ad un normale controllo di polizia: improvvisamente però si è trovata davanti uno sconosciuto che puntandole contro un’arma ha preteso gli venisse consegnata la borsa. Cosa che la donna, in auto con la propria figlia, ha fatto immediatamente. Arraffato il bottino, pochi euro oltre agli effetti personali, il rapinatore è subito risalito in auto, dove forse lo attendeva un complice, ed è quindi fuggito. Del fatto si stanno occupando i carabinieri della compagnia di Bobbio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.