Quantcast

Fiorenzuola, sabato anteprima degli Affari in Centro 2014

A fare da contorno allo shopping conveniente promosso dai commercianti aderenti, riconoscibili dai caratteristici gazebo degli Affari in Centro, la Zobia dei bambini, dalle 15 in piazza Caduti

Più informazioni su

Sabato 8 marzo, in occasione della festa della donna, appuntamento con l’anteprima degli Affari in centro 2014, la rassegna promossa dal Comune di Fiorenzuola insieme all’associazione Vetrine in Centro Storico. A fare da contorno allo shopping conveniente promosso dai commercianti aderenti, riconoscibili dai caratteristici gazebo degli Affari in Centro, la Zobia dei bambini, dalle 15 in piazza Caduti.

In cartellone anche un Flash mob a sorpresa con la collaborazione del gruppo creato su facebook “Sei di Fiorenzuola se…”. Il ritrovo è alle 17,30 in piazza Caduti per una passeggiata collettiva: alla fine i commercianti aderenti offriranno un aperitivo ai partecipanti.

“Quella che si aprirà sabato 8 marzo – spiega il vicesindaco Giuseppe Brusamonti – sarà la stagione del rilancio degli Affari in Centro. Il nostro obiettivo a più ampio respiro è quello di puntare a una riqualificazioni complessiva del commercio nel centro storico. Gli Affari in Centro si legheranno sempre di più ai vari appuntamenti che scandiscono il calendario della manifestazioni di Fiorenzuola: si andrà dunque dalla primavera fino al Natale, cercando sempre di proporre alla città eventi in grado di consentire alle famiglie di vivere il centro storico a 360 gradi”. 

I prossimi appuntamenti degli Affari in Centro saranno:
– 12 aprile
– 10 maggio
– 7 giugno
– 5 luglio Notte Bianca
– 13 settembre
– 11 ottobre

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.