Quantcast

Richiesta di rimborso Ici dalla Casa di Cura S. Antonino, la Cassazione dà ragione al Comune 

L’Avvocatura comunale rende noto che la Corte di Cassazione, con ordinanza depositata il 28 febbraio scorso, ha accolto il ricorso promosso dal Comune di Piacenza

Più informazioni su

Imposta sugli immobili, accolto in Cassazione un ricorso del Comune contro la casa di cura Sant’Antonino

L’Avvocatura comunale rende noto che la Corte di Cassazione, con ordinanza depositata il 28 febbraio scorso, ha accolto il ricorso promosso dal Comune di Piacenza contro la casa di cura Sant’Antonino, in merito alla sentenza emessa dalla sezione di Parma della Commissione Tributaria Regionale nel 2010, riguardante l’imposta comunale sugli immobili per gli anni 2002 e 2003.
La decisione della Suprema Corte ha pertanto riconosciuto legittimo il diniego degli Uffici comunali preposti alla richiesta di rimborso Ici tardivamente presentata dalla casa di cura, per un importo pari a 30 mila euro, oltre il termine triennale previsto dall’articolo 13 del decreto legislativo 504/1992. A carico della struttura sanitaria, le spese legali quantificate in 3100 euro complessivi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.